Il trucco che pochissimi conoscono per evitare questo comune errore di scrittura

Per nostra fortuna l’italiano è una lingua abbastanza semplice da scrivere. In linea di massima, infatti, a ogni suono corrisponde sempre la stessa lettera. La faccenda diventa molto più complessa con lingue come il francese o l’inglese!

Nonostante ciò, però, anche a noi capita a volte di confonderci quando dobbiamo scrivere alcune parole. In particolare molti fanno errori quando si tratta di un particolare tipo di plurale. Ecco quindi il trucco che pochissimi conoscono per evitare questo comune errore di scrittura.

Ce o cie?

I suono ce e il suono cie sono estremamente simili. All’orecchio sono infatti praticamente indistinguibili. Quando però è ora di scrivere dobbiamo sapere se una parola finisce il ce o in cie. Molto spesso, però, ci confondiamo. Il plurale di camicia è camice o camicie? E che dire di quello di freccia? Sono proprio i nomi che al singolare finiscono in cia a darci problemi.

Tanti danno per scontato che finendo in questo modo tutte le parole mantengano la i anche al plurale. In realtà questi nomi al plurale possono finire in ce o in cie. Esiste però un modo molto semplice per ricordare, o capire, come finiscono queste parole.

Il segreto per non sbagliare 

Il trucco che pochissimi conoscono per evitare questo comune errore di scrittura ci permetterà di non sbagliare più. È utilissimo anche per risalire al finale delle parole che non abbiamo mai incontrato. Per scoprire se le parole finiscono in ce o in cie al plurale dobbiamo guardare le lettere che precedono il finale di parola. Cosa c’è prima di cia? Se è presente una vocale, il plurale sarà in cie. Se invece cia è preceduto da un’altra consonante, spesso un’altra c, il plurale sarà in ce.

Qualche esempio? Camicia-camicie, acacia-acacie, freccia-frecce, arancia-arance. Ricordandoci questa semplicissima regola non faremo più errori in futuro e potremo risalire ai plurali che ci servono in poche mosse. E non è tutto: questa regola vale anche per le parole che finiscono in gia e al plurale fanno ge o gie.

Consigliati per te