Cosa vuol dire stipendio lordo e netto in busta paga e cosa significa medio

famiglia busta paga

Come sopravvivere alla crisi economica è il problema di tante famiglie. Che, ogni giorno, si chiedono per questo mese quanto aumenterà la bolletta del gas. Così come vorrebbero sapere perché aumenta la bolletta della luce.

Per non parlare di quanto sia aumentata la spesa media mensile per una famiglia di quattro persone. E non solo, visto che anche la spesa media mensile per i single si aggira a un +60%. Insomma, dovunque ti giri c’è un grosso problema economico da affrontare per chiunque.

È importante sapere come funziona lo stipendio

Per non parlare dello stipendio che ti fa domandare perché è più basso o più alto a seconda del mese. Insomma, una vera sorpresa. Tanti sono alla ricerca di lavoro attraverso siti affidabili. Magari, vogliono cambiare per ottenere uno stipendio migliore. E, in effetti, esiste dei trucchi per cercare lavoro, anche senza esperienza, a Milano e non solo.

Però, in tanti fanno un errore quando si trovano alle prese con il colloquio di assunzione. Cosa rispondere alla domanda sullo stipendio? Perché di solito l’esaminatore ci chiede “quali sono le aspettative economiche in relazione al ruolo per il quale ci si sta candidando?”

Conoscere come calcolare lo stipendio lordo dal netto è importante

Sapere cosa vuol dire stipendio lordo e netto in busta paga diventa importante. Perché, in quei casi, non dovremo rispondere con quanto prendiamo di stipendio netto. La cosa migliore è sapere lo stipendio medio nella nostra categoria di lavoro. In generale, ad esempio, lo stipendio medio in Italia è di 21.246 euro. Cifra al netto dei contributi e delle tasse. Ovvero, poco più di 1.500 euro al mese per 14 mensilità.

Secondo alcune stime, ad esempio, una cassiera di supermercato guadagna, a fine carriera, dai 1.400 ai 1.500 euro. Se siamo ad un colloquio, non potremo sparare una cifra così alta. Dovremo considerare lo stipendio medio che è di circa 1.050 euro e rispondere di conseguenza.

Cosa vuol dire stipendio lordo e netto in busta paga e cosa significa medio

Detto dello stipendio medio (somma dei singoli stipendi di un anno e divisione per i mesi, compresa la tredicesima mensilità), vediamo netto e lordo. Lo stipendio lordo è la somma della nostra retribuzione unitamente a contributi e tasse. Lo stipendio netto, invece, è quanto entra realmente nelle tasche del lavoratore.

Perché è importante distinguerlo? Perché con l’azienda che ci assume dovremo pattuire lo stipendio lordo e non quello netto. Facciamo un esempio. Lo stipendio lordo è di 1.500 euro. Il netto sarà dato da 1.500 – imposte dovute e contributi a carico del lavoratore. Il datore di lavoro, invece, pagherà i 1.500 euro + i contributi a suo carico.

Lettura consigliata

Brutte notizie per chi ha la pensione INPS accreditata sul conto corrente ma anche chi ha lo stipendio dovrebbe preoccuparsi di questa situazione

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te