Come fare la spesa con soli 20 euro alla settimana risparmiando senza rinunciare alla salute

Sono sempre di più le persone che cercano di risparmiare sulla spesa ogni giorno. Fanno attenzione a quello che comprano, quando lo comprano e come lo conservano. Tutto questo gli permette di ottenere di più con cifre che possono sembrare impossibili. Eppure, è possibile mangiare per una settimana anche con soli 20 euro di spesa, basta farla in modo intelligente.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Qualche principio base

Un trucco molto importante che ci permette di risparmiare grandi quantità di denaro è quello di preparare i pasti in anticipo e in grandi quantità. In questo modo, infatti, possiamo dividere gli avanzi in porzioni e metterle nel congelatore. Così avremo sempre qualcosa di pronto a disposizione che possiamo scongelare al microonde in pochi minuti. Questo ci incoraggerà a mangiare a casa, senza scegliere pasti preconfezionati tieni di additivi e conservanti. Ma non è finita qui.

Cucinare in grandi quantità, infatti, ci permette anche di acquistare in grandi quantità e questo solitamente consente di risparmiare parecchio. In questo caso, però, dovremo pianificare il nostro menu della settimana con cura, così da evitare gli sprechi. Non solo, ma in questo modo avremmo un’idea più precisa degli alimenti da prendere al supermercato.

Certamente, i grandi discount offrono prezzi concorrenziali e informandoci sempre sulle varie offerte, avremo la possibilità di risparmiare ancora di più.

Come fare la spesa con soli 20 euro alla settimana risparmiando senza rinunciare alla salute

Sulla nostra spesa, chiaramente, influisce anche la scelta degli ingredienti. Ce ne sono diversi che consentono una lunga conservazione pur essendo molto economici. A questa categoria appartengono il riso, i legumi, i cereali, la pasta e le patate. Un altro grande pregio di questi ingredienti è essere molto versatili, dal momento che sono alla base di un grandissimo numero di ricette. Sono anche molto sazianti e generalmente bastano piccole quantità per sentirsi soddisfatti.

Pensiamo a tutti i tipi di riso che ci permettono di comporre piatti che vanno dal risotto, alle insalate e all’accompagnamento per carne, pesce e verdure. Per quanto riguarda i legumi, di sicuro non ci manca la varietà, grazie a fagioli, ceci, lenticchie e via dicendo.

Fra i cereali ci sono anche i fiocchi d’avena, che, se comprati senza aggiunte, possono essere molto economici e allo stesso tempo sazianti. Dopotutto, possiamo sempre condirli a casa con una semplice tavoletta di cioccolato fondente, frutta secca o miele.

Ovviamente, mangiare solamente questi ingredienti non ci consente di seguire una dieta bilanciata. Con pochi euro, però, possiamo anche comprare uova e pollo, soprattutto se lo compriamo intero e impariamo a sezionarlo. Per rientrare nel nostro budget non dobbiamo rinunciare neanche a frutta e verdura, basta sfruttare le offerte e magari accettare i pezzi più “bruttini” dal nostro fruttivendolo.

Infine, invece di comprare l’acqua in bottiglia, cominciamo a utilizzare i dispenser o le fonti diffusi nella maggior parte delle città. Ecco quindi spiegato come fare la spesa con soli 20 euro.

Lettura consigliata

Con l’aumento dei prezzi della benzina sempre più persone fanno questa scelta intelligente per risparmiare

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te