Attenzione a non sottovalutare i problemi che causa il caldo alla propria auto per evitare guasti e non rimanere in panne durante le vacanze

Caldo e afa non rappresentano un problema dannoso solo per l’uomo e per gli animali, anche le auto sono messe a dura prova. Ad oggi sono ancora il primo mezzo di trasporto degli italiani e appare chiaro come debbano essere sempre in perfetto stato. La sicurezza dell’automobilista e dei passeggeri è al primo posto e non bisogna trascurare mai la manutenzione. I controlli devono aumentare se stiamo facendo le valigie, per stare tranquilli nei brevi o lunghi tragitti. Richiedere soccorsi in piena estate, nel bel mezzo di una vacanza, di certo non è il massimo del divertimento. Soprattutto se nei giorni di partenza il clima diventa afoso e rovente, bisogna controllare alcune componenti fondamentali.

Quindi attenzione a non sottovalutare i problemi che causa il caldo alla propria auto per evitare guasti e non rimanere in panne durante le vacanze.

Occhio alla batteria

Se si tratta di auto non proprio giovani, è necessario essere sicuri che la batteria sia sempre carica. Gli sbalzi di temperatura, ed anche il caldo, provocano delle reazioni elettrochimiche che possono fare scaricare più velocemente la batteria. Le cose peggiorano se l’auto è rimasta ferma per molto tempo. Meglio evitare sorprese e farla controllare da un elettrauto prima di mettersi in viaggio.

Pneumatici

L’eccessivo caldo causa l’aumento della pressione all’interno delle gomme. Questo fenomeno comporta meno aderenza sull’asfalto e quindi meno stabilità e più consumo di carburante. Inoltre il caldo delle strade può velocizzare il deterioramento degli pneumatici. Controllare sempre il battistrada, le scanalature e il livello di usura, la pressione delle gomme, come riportato nel libretto.

Surriscaldamento

È buona abitudine controllare sempre i livelli dei liquidi, ma d’estate è ancora più importante. Le alte temperature possono, infatti, creare qualche problema di surriscaldamento del motore, creando danni costosi. Lunghi tratti senza pausa sono da evitare, meglio dare un po’ di fiato alla vettura. Controllare i sistemi di raffreddamento, è bene dare un’occhiata alle temperature del liquido di raffreddamento perché tutto vada liscio.

Facciamo sempre attenzione a non sottovalutare i problemi che causa il caldo alla propria auto per evitare guasti e non rimanere in panne durante le vacanze.

Consigliati per te