Ancora pochi giorni per garantirsi le detrazioni fiscali per il 2021

La Redazione di ProiezionidiBorsa ha trattato in più occasioni il tema delle detrazioni fiscali previste per dipendenti e autonomi. I contribuenti possono infatti maturare nel corso dell’anno il diritto a detrarre e dedurre determinate spese dalla successiva dichiarazione dei redditi. I costi scaricabili fiscalmente sostenuti fino al 31 dicembre 2020 comporteranno benefici tributari già da gennaio. Le fatture emesse nel nuovo anno dovranno invece attendere il 2022. Per i dipendenti questi calcoli saranno automatici e l’Agenzia delle Entrate provvederà ad inviare il 730 precompilato nei prossimi mesi. Insomma, ci sono ancora pochi giorni per garantirsi le detrazioni fiscali per il 2021. Scopriamo come funzionano le scadenze previste dall’Erario e come ottenere i relativi benefici il prima possibile.

Benefici sia immediati che a lungo termine

Le deduzioni fiscali consentono vantaggi immediati sia per i lavoratori dipendenti che per gli autonomi. Una spesa deducibile consente infatti di abbassare l’imponibile fiscale. Ovvero l’importo che determina sia l’aliquota che l’ammontare delle imposte dovute. Avere rilevanti importi deducibili consente in alcuni casi di abbassare anche la propria aliquota con un doppio vantaggio per il contribuente. Ricordiamo che gli oneri deducibili sono quelli indicati dall’articolo 10 del D.P.R. 917/86 e comprendono, tra gli altri, assegni di mantenimento e contributi. Le detrazioni, invece, abbassano il valore dell’imposta senza però mai modificare la relativa aliquota. Rientrano in questa casistica il superbonus 110% e le spese per medicinali e visite o esami specialistici. Abbiamo esaminato alcune spese detraibili in un recente approfondimento.

Ancora pochi giorni per garantirsi le detrazioni fiscali per il 2021

I lavoratori dipendenti possono utilizzare le detrazioni per ottenere benefici dall’anno fiscale successivo, mentre gli autonomi riducono immediatamente le tasse da pagare. Questa facoltà è limitata ad alcune spese mentre le detrazioni con ammortamento pluriennale seguono le stesse regole per tutti i contribuenti. In questi casi ci sono quindi ancora pochi giorni per garantirsi le detrazioni fiscali per il 2021. Consigliamo quindi di valutare insieme al commercialista quali misure intraprendere per ottimizzare la propria posizione fiscale in vista della conclusione dell’anno. Sarà infatti il professionista ad indicare le modalità più idonee per bilanciare al meglio i costi sostenuti e gli adempimenti fiscali.

Consigliati per te