Warren Buffett non vola più in Borsa

E’ una di quelle notizie che sorprende: Warren Buffett non vola più in Borsa. Il guru della finanza americana, con una scelta mirata, ha preferito sbarazzarsi di tutte le quote possedute in portafoglio riferibili a compagnie aeree. Ci riferiamo a Delta, Southwest, American Airlines e United.

Perché questo cambio di programma

Il business delle compagnie aeree con il coronavirus ha subito uno stop. Le compagnie aeree non volano più in cieli limpidi ma tra le nubi. Onde evitare deterioramento del proprio portafoglio di azioni, Warren Buffett, a malincuore, ha optato di mettere da parte l’industria dei voli. Una scelta che fa rumore nel mondo della finanza poiché, Buffett è considerato tra i più bravi investitori. Ha sempre avuto il guizzo per l’affare in prospettiva senza mai azzardare a bolle.

Il mea culpa

L’investitore ha fatto mea culpa: durante il periodo del coronavirus ha perso 49,7 miliardi di euro per scelte proprie.  La Berkshire Hathaway non ha dato troppo peso agli utili e alle perdite sugli investimenti ma ha preferito durante la videoconferenza illustrare i risultati del primo trimestre. Per quanto riguarda la liquidità è aumentata a 137 miliardi rispetto a 128 miliardi del 2019. L’utile operativo è aumentato del 5,7%.

Cosa è stato fatto

Nonostante i dati negativi, la liquidità è aumentata per un motivo molto semplice: la vendita delle azioni di quattro compagnie aeree, settore che ha sempre affascinato Buffett. Oggi meglio mettere da parte questioni di cuore per non perderci troppi soldi nel portafoglio.  Il grosso delle vendite è stato realizzato in questa direzione con 6,5 miliardi di titoli azionari.

Come investire oggi

A Buffett è sempre stato riconosciuto il fiuto dell’affare. Compra e dopo poco vende e fa soldi. Investire oggi non è il momento, perché sul mercato dei titoli azionari non c’è nulla di interessante. In questo momento di incertezza a tutti i livelli, Buffett ritiene che l’economia americana supererà questo momento di crisi. Per ora Warren Buffett non vola più in Borsa. In futuro tutto può succedere, cambierà strategia e le azioni delle compagnie aeree ritornino in portafoglio in modo da riconciliarsi con gli affari di cuore.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te