Investi con il broker FX & CFD con il rating più alto del 2018 - Scopri di più

Wall Street in un fase laterale di medio termine, ritorna a tentare il rialzo: le attese per il 17 maggio

Ieri, i principali Indici americani hanno chiuso come segue :

Dow Jones  +0,25% a 24.768

S&P 500  +0,41% a 2.722

Nasdaq C.  +0,63% a 7.398

Calendario trimestrali odierne

 

Wall Street dopo i forti ribassi a cavallo fra fine gennaio e metà febbraio, è entrata in una fase laterale/ di riaccumulazione e quindi al momento, almeno fino al 30 giugno non attendiamo nè scossoni al ribasso e nemmeno al rialzo.

Lo scenario quindi, continua a rimanere immutato e finchè sui 3 time frame del TC2 non avremo la stessa indicazione Long, la fase attuale con i continui alti e bassi  e i continui rumori di fondo saranno destinati a continuare.

Dopo il 30 giugno attendiamo una spinta anche forte al rialzo.

Questa ipotesi può essere ancora sconfessata in qualsiasi momento da un’ inversione rialzista o ribassista.

Se hai disponibilità superiori ai 350.000€ ti proponiamo la lettura di una Guida Interessante sulle prospettive del mercato azionario e sugli errori da non commettere nei prossimi mesi

Clicca Qui per Scaricare la Guida

A che punto siamo di breve?

Il trend di breve è  neutrale ribassista, quello di medio e lungo è sempre rialzista.


Libreria di Borsa - Tutti gli ebooks a 150€

Ci sono pericoli all’orizzonte?

Continuano a rimanere, come scritto poc’anzi.

Ecco i dati economici che verranno pubblicati  prima e dopo le aperture odierne dei mercati americani:

14:30   USD Richieste di disoccupazione continua 1.780K 1.790K
14:30   USD Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione 215K 211K
14:30   USD Media delle richieste sussidio di disoccupazione di 4 settimane 216,00K
14:30   USD Indice di produzione della Fed di Filadelfia (Mag) 21,0 23,2
14:30   USD Indice delle condizioni dell’economia della Reserve Bank di Philadelphia (Mag) 40,7
14:30   USD Indice CAPEX Philly Fed (Mag) 29,80
14:30   USD Occupazione Philly Fed (Mag) 27,1
14:30   USD Nuovi Ordinativi Philly Fed (Mag) 18,4
14:30   USD Rilevazione dei prezzi pagati della Philly Fed (Mag) 56,40
14:30   CAD Variazione dell’occupazione non agricola (ADP) 42,8K
14:30   CAD Acquisti di titoli stranieri (Mar) 3,96B
14:30   CAD Acquisti di obbligazioni estere da parte di canadesi (Mar) 6,35B
15:45   USD Indice Bloomberg sulla fiducia dei consumatori 55,8
16:30   USD Immagazzinamento di Gas Naturale 105B 89B
16:30   CAD Relazione di bilancio autunno Bank of Canada
16:30   CAD Relazione di bilancio autunno Bank of Canada
16:45   USD Discorso del Membro del FOMC Kashkari   
18:00   GBP Discorso di Haldane, membro del MPC della BoE   
19:00   USD Asta di TIPS, con scadenza a 10 anni


Mappa annuale di previsione
In blu il grafico delle quotazioni su scala settimanale
In rosso la previsione annuale su scala settimanale

Cosa attendere per la settimana del 14 maggio? Quali sono i valori da monitorare?

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Dow Jones

1 24.407

2 24.301

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 24.407 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 7.239

7.139

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 7.239  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.690

2 2.671

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.690  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Cosa farà cambiare le nostre proiezioni?

La variazione del trend.

Quale scenario quindi?

Per una continuazione duratura del rialzo dei mercati, diventa fondamentale assistere a chiusure giornaliere e poi settimanali superiori a 1 come sopra.

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Per la giornata odierna è prevista una  tendenza laterale al rialzo.

Come comportarsi quindi?

Poichè non va dato mai nulla di scontato, è ideale regolarsi e farsi portare”per mano” con i dati di Hit The Target che evidenziamo più avanti.

Segnali di Borsa

Proiezioni di prezzo per il  17 maggio

Dow Jones

area di minimo     non definibile con elevate probabilità

area di massimo    non definibile con elevate probabilità

Nasdaq C.

area di minimo    7.376/7.399

area di massimo  7.455/7.488

S&P 500

area di minimo      2.715/2.723

area di massimo     2.729/2.747

Come capire la direzione che prenderanno questi mercati nelle prossime ore?

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il  17 maggio

Dow Jones

24.876

24.799
Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile una fase laterale fra area  24.799  pur mantenendo la tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

7.364

7.352

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area  7.364 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.714

2.710

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.714 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Come al solito si procederà per step.

Wall Street in un fase laterale di medio termine, ritorna a tentare il rialzo: le attese per il 17 maggio ultima modifica: 2018-05-17T13:31:19+00:00 da redazione
Iscriviti al nostro canale Telegram

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.