Trasforma la tua MT4 in uno strumento professionale grazie a MQL Suite, apri un conto reale con INFINOX - Scopri di più

Wall Street è giunta al capolinea? Le attese per il 22 gennaio

Wall Street, è giunta in un punto dove potrebbe dare spazio ad un ritracciamento di breve, ma ” continua  a tirare avanti e quindi le ipotesi lasciano il tempo che trovano.”

Il blocco amministrativo potrebbe metterci lo zampino?

Ecco cosa si scriveva su Investing.com, qualche giorno fa:

“sta diventando difficile ricordare l’ultima volta che il governo statunitense NON è stato sull’orlo di un blocco amministrativo, ma la prossima scadenza del “disastro” previsto per questo venerdì 19 gennaio si sta rapidamente avvicinando. L’ultima minaccia, verso fine dicembre, è stata ancora una volta evitata quando il Congresso è riuscito a rimandare il problema con un accordo su finanziamenti a breve termine. Per la “scadenza” imminente, i politici di entrambe le parti minacciano di giocare pesante…

…Sebbene le parole “blocco amministrativo” suonino come una sorta di disastro apocalittico, la storia ci insegna che potrebbe non essere così terribile come i media finanziari tendono a descriverlo. Come abbiamo detto quando ne abbiamo parlato nel settembre dello scorso anno (si veda il grafico sotto), i blocchi delle attività amministrative sono avvenuti in 18 occasioni nel passato e sono risultati in un ritorno negativo per l’indice S&P 500 solo nella metà delle volte, con un calo medio generale di solo lo 0,6% per l’indice S&P 500, secondo i dati di LPL Research. In effetti, l’ultima volta è stato nel 2013 e l’indice di riferimento ha in realtà visto un balzo del 3,1%…

Analisi di ProiezionidiBorsa

 

SCARICA GRATIS IL REPORT DI PROIEZIONIDIBORSA PER L’ANNO 2018

Venerdì, i principali Indici americani hanno chiuso come segue :

Dow Jones  +0,21% a 26.071

S&P 500  +0,44% a 2.810

Nasdaq C.  +0,55% a 7.336

A che punto siamo di breve?

Il trend di breve, quello di medio e lungo è sempre rialzista.

Libreria di ProiezionidiBorsa

PROMO in corso solo fino al 23 gennaio!

Acquista l’Ebook Buy/Sell and Hold paghi 1 e prendi 3!

APPROFITTANE ORA

Ci sono pericoli all’orizzonte?

Nel breve potrebbero esserci ma il trend è quello che comanda ed è rialzista. Quindi? I long vanno mantenuti!

Ecco i dati economici che verranno pubblicati  prima e dopo le aperture odierne dei mercati americani:

14:30   USD Attività nazionale della Fed di Chicago (Dic) 0,44 0,15

Lungo Termine
In rosso la previsione annuale su scala settimanale e proietta un ritracciamento  di brevissimo dalla settimana in corso.
 

QUALI SONO LE PROBABILITÀ PER LE OPERAZIONI CONSIGLIATE IN SEGNALI DI BORSA?

Sulla tendenza definita probabilità vicina all’80%

Stop loss raggiunto nel 20% dei casi!

Entry Point intorno al 75% dei casi

Take Profit raggiunto fra il 69% ed il 76% dei casi

QUESTO RENDE IL RISK REWARD PARTICOLARMENTE VANTAGGIOSO

Leggi come guadagnare in Borsa

CLICCA QUI per l’ABBONAMENTO

 

Cosa attendere per la settimana del 22  gennaio? Quali sono i valori da monitorare?

Legenda Sopra 1 Long Sotto 2 Short Fra 1 e 2 lateralità

Dow Jones

1 26.000

2 25.431

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 26.000  pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 7.295

27.101

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 7.295 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.791

2 2.730

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 2.791 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Cosa farà cambiare le nostre proiezioni?

La variazione del trend.

Oggi cosa accadrà sui mercati americani?

Per la giornata odierna è previsto una fase laterale.

Come comportarsi quindi?

E’ ideale regolarsi e farsi portare”per mano” con i dati di Hit The Target che evidenziamo più avanti.

Fisher Investments - 4 Fattori chiave per vivere serenamente il periodo pensionistico

Proiezioni di prezzo per il  22  gennaio

Dow Jones

area di minimo  non definibile con elevate probabilità

area di massimo  non definibile con elevate probabilità

Nasdaq C.

area di minimo   7.315/7.328

area di massimo 7.341/7.359

S&P 500

area di minimo   2.800/2.805

area di massimo  2.812/2.816

Come capire la direzione che prenderanno questi mercati nelle prossime ore?

Basta monitorare i valori di Hit The Target per mantenere il polso della situazione:

Valori per il  22  gennaio

Dow Jones

1 26.001

2 25.909

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area  26.001 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Nasdaq C.

1 7.312

2 7.295

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area  7.312 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

S&P 500

1 2.801

2 2.789

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  2.801 pur mantenendo la tendenza rialzista . Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

Come al solito si procederà per step
.

Wall Street è giunta al capolinea? Le attese per il 22 gennaio ultima modifica: 2018-01-22T13:45:00+00:00 da redazione
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

XTB Trading


Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.