Wall Street continua a scricchiolare: allacciamo le cinture?

Il 3 Novembre su queste pagine abbiamo scritto:

“In base al conteggio del Top or Bottom, per Wall Street entro domani dovrebbe esserci una resa dei conti

In questa settimana infatti, si potrebbe intercettare un massimo di periodo in area 2.118 di S&P 500, per lasciare spazio quantomeno ad un salutare ritracciamento.

Quest’area, in base ai dettami della nuova legge della vibrazione,  potrebbe essere un limite invalicabile per buona parte del mese di Novembre, se non per ancora più tempo.

Questo potrebbe significare che il rialzo potrebbe essere agli sgoccioli per un nuovo test quantomeno di area 2044/2.000.”

Acquista il tuo Abbonamento al Blog Riservato a soli 20,00 fino al 30 Novembre

Il massimo del 3 Novembre è stato 2.116,48 e da quel livello è iniziata una discesa.

Questa discesa sta cambiando qualcosa nella struttura tecnica?

A livello plurisettimanale, chi ci fa impensierire  è la Griglia del nostro Up and Down Method, in quanto stabilisce che una chiusura settimanale inferiore ai 2.081, avrebbe serie ripercussioni ribassiste con obiettivo primo a 2.026 e poi a 1.966 ed infine a 1.866.

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te