Wall Street: alle porte un bull market?

Una situazione difficile quella che si preannuncia a Wall Street. I futures, infatti, hanno iniziato a virare in negativo

La situazione a Wall Street

Sull’S&P500 infatti alle 13.45 si poteva notare un passivo dello 0,03%, molto simile a quello del Dow, fermo a -0,02%. Meglio invece andava il Nasdaq a +0,11%. Si tratta, ad ogni modo, di livelli molto relativi dal momento che quello che si percepisce è più che altro una sensazione di indecisione. Nessuna indecisione invece ieri quando su Wall Street si è vista una conclusione positiva. Al suono della campanella infatti il Dow Jones arrivava a guadagnare lo 0,68%. Leggermente più bassa la performance dell’S&P500 che non è andato oltre uno 0,47%. Meglio di tutti, come spesso accade ultimamente, il Nasdaq Composite a 0,74%.

Le parole di Trump

Evento del giorno è senza dubbio il discorso sullo stato dell’Unione. Un appuntamento che è stato spostato a febbraio per la prima volta nella storia a causa dello shutdown. Il pericolo del blocco alle attività amministrative, però, non è ancora scongiurato e tra 10 giorni potrebbe ripresentarsi. Infatti dalle parole pronunciate a camere unite non è apparsa alcune propensione a cedere sulla costruzione del muro al confine con il Messico. Un discorso, quello dell’inquilino della Casa Bianca, che sebbene inneggiasse all’unità di intenti e di opere, non ha fatto altro che sottolineare le tante fratture all’interno del Congresso.

Wall Street e prossimo incontro con Kim Jong Un

In molti, infatti, hanno colto l’ironia degli applausi che la speaker democratica Nancy Pelosi, ha rivolto al presidente.  Ma tra le novità annunciate da Trump anche il prossimo incontro con il dittatore nord coreano Kim Jong Un. Secondo quanto sottolineato dal repubblicano, infatti, tra il 27 e il 28 febbraio i due potrebbero trovarsi al centro di un secondo, storico incontro.

I dati macro

per quanto riguarda i dati Macro l’attesa è per l’indice settimanale che riguarda le richieste di mutui ipotecari. Inoltre grande attenzione arriva sulla bilancia commerciale di novembre e sul dato preliminare della produttività non agricola degli ultimi tre mesi 2018. attenti anche al costo unitario del lavoro. Importanti anche le notizie riguardanti le trimestrali Usa. Sotto la lente degli analisti i conti trimestrali di Eli Lilly, General Motors e Spotify Technology.

Analisi grafica e previsioni giornaliere e settimanali

A Wall Street non si vedono pericoli all’orizzonte e tutto continua come da nostre attese e al momento non evidenziamo pericoli. Anzi siamo convinti che non appena i corsi si porteranno sui massimi del mese di dicembre scatteranno ricoperture e fiammate rialziste di altri tempi.

Un cambiamento di rotta verrebbe visto con grande cautela e come probabile indizio ribassista anche preoccupante.

Frattale previsionale per il 2019  su scala giornaliera  per i mercati americani

Quali sono i valori che per la giornata di mercoledì non dovranno essere violati al ribasso per mantenere intatta la nostra view?

Dow Jones 24.975

Nasdaq C.   7.204

S&P 500   2.697

Di sera in sera confermeremo o meno l’uno o l’altro scenario.

Proiezioni dei prezzi settimanali e giornalieri

Wall Street tendenza e proiezioni settimana del 4 febbraio
strumento tendenza area di massimo area di minimo punto di inversione
Dow Jones Rialzo  25.802/25.601  24.999/24.777 24.319
Nasdaq C. Rialzo  7.555/7.421  7.283/7.155 7.009
S&P 500 Rialzo 2.799/2.757 2.701/2.665 2.621

Wall Street  tendenza e proiezioni  del giorno 6 febbraio
strumento tendenza area di massimo area di minimo punto di inversione
Dow Jones Rialzo  –  – 25.278
Nasdaq C. Rialzo  –  – 7.352
S&P 500 Rialzo   –   – 2.722

Approfondimento

Wall Street: alle porte un bull market? ultima modifica: 2019-02-06T15:22:27+02:00 da Gerardo Marciano
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.