C'è un'alternativa migliore! Scopri di più >>

Voci di cessione di Eurizon fanno volare Intesa San Paolo: il pericolo di ulteriori ribassi è scampato?

Il titolo Intesa San Paolo   sale  a 2,5430 +4,87%.

Investing.com – Tornano gli acquisti sui titoli bancari nella settimana in cui sono attese le decisioni della Fed e della Bce.

Spicca Intesa Sanpaolo (MI:ISP) che guadagna il 4,70%, cercando così un recupero dopo i 20 punti percentuali persi nel corso del burrascoso mese di maggio in cui le fibrillazioni politiche avevano attirato le vendite sul mercato, in particolare sui bancari.

Secondo il Financial Times, il gigante americano degli investimenti BlackRock sarebbe interessato all’acquisto di Eurizon, società di gestione patrimoniale, di proprietà di Intesa Sanpaolo.

BlackRock già detiene il 5,3% di Intesa e rappresenta il secondo socio per quota posseduta. La trattativa, sostiene il quotidiano americano, avrebbe al centro il 10% di Eurizon, secondo fondo italiano con 314 miliardi di euro in gestione. La trattativa sarebbe avviata da mesi anche se le vicende politiche avevano portato ad un rallentamento.

Già nel piano di impresa presentato dal Ceo di Intesa Carlo Messina si indicava una possibile operazione con un partner globale, quale “possibile acceleratore della strategia dell’Asset Management”.

“L’operazione è coerente con la strategia di Intesa Sanpaolo che è finalizzata a fare leva su un player globale accelerare ulteriormente la crescita delle masse”, spiegano gli esperti di Equita Sim, ipotizzando, inoltre, una valutazione complessiva di Eurizon pari a 3,8 miliardi di euro e la plusvalenza per la banca italiana arriverebbe a 500 milioni.

Il fondo Usa gestisce oltre 6 mila miliardi di dollari di asset e punterebbe, così, al mercato italiano ed europeo, conseguendo un effetto definito dal Financial Times “dirompente”.

Analisi di Proiezionidiborsa

Cosa è successo da inizio anno?

Il titolo ha segnato un massimo a 3,0114  il 7 febbraio ed un minimo a 2,3810 il 29 maggio.

Quali sono i valori da monitorare?

Trend di medio termine

1 2,75

2  2,58

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno in area 2,58 pur mantenendo la tendenza ribassista . Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità. Sotto 2 tendenza ribassista.

Si procederà per step e per il momento nuovi rialzi di medio termine sopra 2,75 in chiusura giornaliera e poi settimanale.

Non è ancora il momento per ritornare in acquisto di medio termine.

Voci di cessione di Eurizon fanno volare Intesa San Paolo: il pericolo di ulteriori ribassi è scampato? ultima modifica: 2018-06-11T15:25:59+00:00 da redazione

XTB Trading

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.