Viste le clamorose offerte è il momento giusto di acquistare questo piccolo grande elettrodomestico che cambierà la nostra vita

Fino a un annetto fa era impensabile solo il pensiero di acquistare un minirobot aspirapolvere a causa dei suoi prezzi inavvicinabili. Ora, invece, viste le clamorose offerte è il momento giusto di acquistare questo piccolo grande elettrodomestico che cambierà la nostra vita. E, soprattutto il nostro modo di fare le odiate pulizie di casa. Cerchiamo di capire tecnicamente perché conviene investire in questa colf elettronica assieme agli Esperti della nostra Redazione.

Prima di tutto analizzare la nostra casa

Viste le clamorose offerte è il momento giusto di acquistare questo piccolo grande elettrodomestico che cambierà la nostra vita, prima di tutto analizzando la nostra situazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Se, infatti casa nostra è disposta magari su più livelli, con scale e scalette, dislivelli, ostacoli e rientranze, forse non è il nostro caso. Seconda cosa molto importante, dobbiamo scegliere un robot perfetto per la maggior parte delle nostre superfici di casa. Giusto per fare un esempio: parquet, marmo, cotto e granito non vanno assolutamente bene per lo stesso tipo di prodotto.

Attenzione anche alla presenza di animali in casa

Una delle domande principali che si fanno i possibili acquirenti è legata alla presenza di animali domestici in casa. Al di là del possibile incontro-scontro con questo essere rumoroso e luminoso che gira nel loro territorio, cani e gatti perdono il pelo. E, questo deve essere comunque un criterio importante di scelta del robot aspirapolvere. Così, come, una volta che decidiamo l’acquisto, capire se valga o meno la pena prendere l’articolo che sappia anche lavare e detergere i pavimenti.

La sua forma non è solo design ma anche funzionalità

La maggior parte di questi prodotti hanno una forma tondeggiante, ma ci sono anche quelli squadrati. Facciamo attenzione perché la loro forma non è dettata solo dal design, ma anche soprattutto dalla funzionalità. Ci spieghiamo meglio:

  • il minirobot tondo è perfetto in una casa dalle ampie dimensioni, dotata di pochi angoli dove muoversi meglio e velocemente;
  • quello squadrato agisce invece alla grande in metrature più spigolose e angolate, ma muovendosi ovviamente con più lentezza.

L’ultimo consiglio che ci permettiamo di dare è quello di investire in un prodotto di qualità, preferendo l’articolo di marca. Robot a prezzi stracciati e di marche sconosciute, saranno quasi sempre soldi sprecati.

Approfondimento

Scoperto finalmente il sistema geniale per mettere d’accordo cane e gatto e farli vivere tranquillamente

Consigliati per te