Visitare New York spendendo poco, la guida low cost

New York è una delle città più belle del mondo e una delle mete preferite dai turisti. La “Grande Mela”, però, è anche una delle metropoli più care del pianeta. Ma niente paura. Oggi proveremo a capire come visitare New York spendendo poco. Ecco la nostra guida low cost alla portata di tutte le tasche.

Risparmiare sui trasporti e sui pernottamenti

La parola d’ordine per muoversi a New York è una: metropolitana. La linea sotterranea della città è una delle più efficienti al mondo e ci permette di raggiungere in pochi minuti tutti i quartieri. E se vogliamo iniziare a risparmiare da subito consigliamo di utilizzare l’Air Link: treno che parte dall’aeroporto più metro a soli otto dollari.

Possiamo contenere anche le spese per alloggi e pernottamenti. In media per un buon hotel in città si spendono 100 dollari a notte. Soluzioni più economiche sono quelle degli ostelli della gioventù o degli appartamenti. Se viaggiamo in 4 o più possiamo dividere le spese di un monolocale e magari risparmiare anche sui pasti.

Visitare New York spendendo poco, la guida low cost

Il primo consiglio, e anche il più banale, è quello di camminare senza meta. Ogni angolo di New York ha qualcosa da raccontare ed è facile imbattersi in luoghi che abbiamo visto in film e serie televisive. E se siamo stanchi possiamo sempre fermarci e mangiare qualcosa nel meraviglioso Central Park. Magari dopo una bella passeggiata sulla mitica Quinta Strada.

Per chi ama l’arte e la cultura New York offre il meglio: i musei più famosi come il Moma, il Guggenheim e l’American Museum of National History hanno orari giornalieri di visita gratuita. Tra la decima e l’undicesima Avenue di West Chelsea ci sono invece decine e decine di gallerie d’arte contemporanea.

Imperdibili anche la gita in battello per ammirare lo skyline e la tradizionale Messa Gospel. Lo Staten Island Ferry offre giri gratis intorno alla darsena della città. Per entrare in contatto con la musica delle chiese protestanti il luogo ideale è il Brooklyn Tabernacle. Ed ecco svelato come visitare New York spendendo poco, la guida low cost ci tornerà utile.

Consigliati per te