Video perfetti per i social sullo smartphone con queste app gratuite facilissime da usare

Lo smartphone è diventato lo strumento per fare tutto in mobilità. Da semplice mezzo di comunicazione, a dispositivo d’intrattenimento, oggi è anche indispensabile sul lavoro. Comodamente in tasca si porta un registratore, una macchina fotografica, un mini computer per scrivere documenti e note al volo. Addirittura c’è la possibilità, sui modelli più recenti, di utilizzarli come vere e proprie workstation collegandoli a un monitor esterno con tastiera e mouse.

Uno degli utilizzi più comuni però è la realizzazione di video. Con TikTok, i Reels e Instagram a farla da padrone è diventato obbligatorio saper trasformare delle piccole clip in veri capolavori che faranno ricevere tanti like e visualizzazioni. Tutto questo semplicemente usando alcune applicazioni scaricabili gratuitamente dagli app store! 

Video perfetti per i social sullo smartphone con queste app gratuite facilissime da usare

Ecco allora la selezione che la Redazione di ProiezionidiBorsa.it ha effettuato per i suoi lettori. Si tratta di cinque applicazioni disponibili per iOS e Android che permettono di modificare facilmente e rapidamente i video nella galleria del telefono, direttamente da smartphone. Alcune sono totalmente gratuite, altre hanno acquisti in app o abbonamenti: tutte però hanno una versione base che non richiede spese.

La prima, una delle più conosciute, è Quick di GoPro. Nata per lavorare le clip girate sull’action cam, è semplice, intuitiva e quasi automatica: basta selezionare le clip e lo stile e l’applicazione farà quasi tutto da sola. C’è poi VLLO: un’applicazione completa e professionale che però, a differenza di Quick, richiede di effettuare tutte le modifiche manualmente con una precisione e una personalizzazione totali.

Altre applicazioni da provare

Video perfetti per i social sullo smartphone con queste app gratuite facilissime da usare.

InShot sembra un’applicazione banale e con poche funzionalità, ma in realtà è completissima e dedicata in particolare ai social network. L’interfaccia non è così intuitiva, ma va studiata un pochino per accorgersi che è davvero semplice. Richiede un abbonamento per essere usata al massimo delle funzionalità.

Infine, un’applicazione nuovissima: BeeCut. Non è ancora completamente matura rispetto alle altre citate, ed è un po’ più scarna come funzionalità, ma c’è tutto quello che serve per una veloce sessione di video editing su smartphone. In più, è completamente gratuita!

Consigliati per te