Vi sveliamo l’unico modo di mangiare pasta e dimagrire senza trucchi e diete

Pasta e pizza: le due eccellenze italiane nel mondo. Prime assolute assieme al riso, come abbiamo di recente ricordato anche nei nostri articoli. La pasta è inserita nella dieta mediterranea. È riconosciuta come salutare e fondamentale per un’alimentazione sana e nutriente. Ma, mangiarne troppa fa prendere anche qualche chilo di troppo. Mangiarla poi con burro e sughi particolarmente carichi, alza il livello dell’asticella della bilancia. Oggi però, grazie alle conoscenze dei nostri Consulenti di sport e benessere vi sveliamo l’unico modo di mangiare pasta e dimagrire senza trucchi e diete.

La pasta e il condimento

Sarete sicuramente curiosi di sapere quali ingredienti sono così virtuosi da permettere alla pasta di non farci ingrassare. Presto detto: cipolla, aglio, sedano, pepe e pasta integrale. Non ci sono segreti, né trucchi. Parliamo semplicemente di ingredienti sani, che, uniti tra loro, mettono in sinergia le loro qualità benefiche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La ricetta

Seguiteci quindi nella ricetta e vi sveliamo l’unico modo di mangiare pasta e dimagrire senza trucchi e diete. Prendiamo la cipolla e il sedano e facciamo un soffritto, con poco olio, aglio, sale e pepe. Serviamoci della pasta rigorosamente integrale e mettiamola a bollire, scolandola al dente. Facciamola saltare nel soffritto, aggiungendo il basilico fresco e un’altra spolverata di pepe. Possiamo aggiungere anche qualche dadino di pomodoro fresco, che, con le sue pochissime calorie, aiuta l’organismo a smaltire velocemente il nostro primo.

La spiegazione naturale

Potrebbe sorgervi spontanea la domanda sul perché proprio questi ingredienti facciano dimagrire. Ecco la risposta, attingendo da Madre Natura. La pasta integrale, grazie alle sue fibre, aiuta il metabolismo a velocizzare la sua attività e promuove l’azione digestiva. Inoltre, grazie ai suoi nutrienti, dona senso di sazietà e permette così di mangiarne di meno! La cipolla è l’anticellulite per eccellenza, combattendo la ritenzione idrica e assalendo le tossine. Pepe e basilico aumentano la circolazione sanguigna, favorendo così lo smaltimento dei grassi e combattendo la stasi intestinale. Il sedano, non solo è privo di calorie, ma la sua masticazione favorisce l’azione dei succhi gastrici in grado così di compiere meglio il loro dovere di spazzini.

Approfondimento

Dove trovare i carboidrati oltre la pasta

Consigliati per te