10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

Vendite USA al palo: difficile si vada oltre un rimbalzo. Puniti sia la FED che Trump

Vendite Usa sotto il focus dei dati economici. Nell’analisi settimanale preliminare di ieri davamo spazio all’ipotesi che un recupero delle borse che fosse più di un rimbalzo fosse legata esclusivamente a pochi e determinati fattori.

Uno di questi, certamente il più importante per oggi , era quello sulle vendite al dettaglio. Un dato forte avrebbe potuto sì ringalluzzire la FED nel suo atteggiamento restrittivo in ambito monetario, ma anche segnalare che l’effetto dazi all’atto pratico invece non si sta rivelando poi così nefasto. Un’uscita positiva che avrebbe avuto come effetto immediato la probabile brillantezza dei titoli della grande distribuzione ed anche di numerose aziende produttive che stanno soffrendo le contromosse, pagando dazi sulle proprie esportazioni.

Vediamo cosa è accaduto:

Vendite al dettaglio beni essenziali (Mensile) (Set) -0,1% 0,4% 0,2%
Indice manifatturiero del NY Empire State (Ott) 21,10 20,40 19,00
Controllo delle vendite al dettaglio (Mensile) (Set) 0,5% 0,3% 0,1%
Vendite al dettaglio (Mensile) (Set) 0,1% 0,7% 0,1%

 

Entrambi i dati sulle Vendite sono usciti inferiori alle attese. A questo punto è alquanto improbabile che le borse USA trovino alcunché da festeggiare.

Certo il rimbalzo potrebbe ancora proseguire, ma le possibilità di nuovi attacchi degli orsi, dopo un dato che punisce sia la FED che Trump, sono aumentate notevolmente dopo questa pubblicazione.

Ben difficile che il malumore possa essere contrastato dal buon dato dell’ Indice manifatturiero del NY Empire State di Ottobre.
Così come ininfluente risulterà la lettura del dato sul controllo delle vendite.

I nuovi sondaggi in uscita vedono Trump in ascesa e in odore di riconferma , quanto il buon andamento delle borse abbia inciso in questa ulteriore ascesa è difficile dirlo.

Sicuramente i punti percentuali che regala un buon andamento degli indici USA sono parecchi, ecco perché Trump non vede di buon occhio manovre monetarie restrittive che da sempre innervosiscono le borse.

Che sia proprio lui ad inventarsi a breve qualcosa per risollevare l’umore degli operatori?

Vendite USA al palo: difficile si vada oltre un rimbalzo. Puniti sia la FED che Trump ultima modifica: 2018-10-15T15:57:38+00:00 da Gianluca Braguzzi
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

XTB Trading

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.