Veloce e sfiziosa questa torta salata sarà la nuova sorprendente scoperta dell’estate

In questo articolo vedremo assieme la ricetta per un piatto unico e nutriente che in tavola renderà felice tutta la famiglia. Una torta fragrante, morbida e sostanziosa che saprà accontentare anche i palati più difficili. Vediamo allora assieme perché, veloce e sfiziosa, questa torta salata sarà la nuova sorprendente scoperta dell’estate.

Ingredienti per preparare la torta salata

L’occorrente per 4 porzioni:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • 230 gr di pasta brisé;
  • 200 gr di macinato di maiale;
  • 200 gr di macinato di manzo;
  • 250 gr di piselli freschi già sgranati;
  • 60 gr di pane raffermo;
  • 100 gr di pomodorini;
  • 1 dl di vino bianco;
  • 1 uovo;
  • 40 gr di parmigiano grattugiato;
  • 1 l di latte;
  •  1cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 gambo di sedano;
  • q.b. prezzemolo;
  • q. b. olio;
  • sale.

Veloce e sfiziosa questa torta salata sarà la nuova sorprendente scoperta dell’estate

Il primo passo per preparare la nostra torta salata sarà quello di prendere la pasta brisé e stenderla su una teglia foderata con carta da forno. Una volta fatto questo la trasferiremo nel forno preriscaldato a 30° fintanto che non avremo preparato la farcitura. In questo modo quando dovremo usarla la pasta sarà tiepida è malleabile, subito pronta  all’uso.

In una ciotola bella capiente poi, amalgamiamo uovo, parmigiano e prezzemolo  con la mollica del pane raffermo, precedentemente ammorbidita nel latte. Regoliamo di sale, pepe e mescoliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto potremo creare le nostre polpettine.

Tritiamo sedano, carota e cipolla. Quindi in una padella capiente, versiamo un po’ d’olio d’oliva e mettiamo a soffriggere il trito di aromi appena preparato. Uniamo poi i pomodorini e i piselli sgranati e lasciamoli andare a fuoco vivo per qualche minuto. Aggiungiamo infine le polpette, sfumiamole con il vino bianco e cuociamole finché non saranno quasi cotte.

Non ci resterà altro che trasferire il tutto nella teglia rivestita con la brisè precedentemente preparata. Ripieghiamo infine i bordi in eccesso della pasta per coprire parte del ripieno e inforniamo il tutto a 180° per 15 minuti. Il risultato sarà una torta salata buona come non mai: un secondo sostanzioso e gustoso da preparare in davvero pochissimi minuti.

Approfondimento

Una fantastica variante del tiramisù con le fragole pronta in soli 30 minuti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te