Vedere il mondo restando seduti sul proprio divano è possibile, basta leggere questi 2 libri

Leggere porta lontano la mente. Comodamente seduti sul proprio divano, se si ha con sé un libro, si è pronti a imbarcarsi nelle più disparate avventure. In questo momento, dove non è possibile allontanarsi da casa, la passione per la lettura può essere d’aiuto.

Esistono libri capaci di portare lontano, raccontando storie vissute a migliaia di km. Viaggiare attraverso le parole di persone che non si conosce e che sono lontane dal proprio modo di vivere, apre la mente. Dunque, vedere il mondo restando seduti sul proprio divano è possibile, basta leggere questi 2 libri

Sostiene Pereira

Sostiene Pereira è un romanzo di Antonio Tabucchi. Edito da Feltrinelli nel 1994, ha vinto il Premio Campiello e il Premio di Viareggio. Il protagonista del libro è Pereira, un uomo mediocre che non ha particolari ambizioni. Pereira è vedovo e vive nel costante ricordo della moglie, lutto che ancora non ha metabolizzato. È un uomo ordinario, cardiopatico e metodico. Tutti i giorni pranza nello stesso posto e ordina le stesse cose.

Siamo a Lisbona, durante la dittatura Salazarista e Pereira è un giornalista che si occupa della rubrica culturale di un giornale della città: Il Lisboa.

La sua vita cambia per sempre quando incontra Monteiro Rossi un giovane rivoluzionario che si oppone al regime.

In sottofondo Lisbona, descritta attraverso il suo sole accecante e i suoi bistrò. Se si chiude gli occhi, sembra di vederla.

La treccia

La treccia è un romanzo di Laetitia Colombani, edito da Tea nel 2018. Il libro racconta la storia di 3 donne, che abitano agli angoli opposti del mondo. Giulia abita a Palermo e lavora nell’azienda di famiglia. Smita, un’intoccabile che vive in villaggio indiano e desidera un futuro migliore per sua figlia. Sarah è un’avvocatessa di Montréal, che ha sacrificato gli affetti e la propria vita personale per il lavoro.

Attraverso le loro storie, ci si trova catapultati in angoli di mondo, così lontani tra loro, che sembra di viaggiare con il teletrasporto. Ecco perché vedere il mondo restando seduti sul proprio divano è possibile, basta leggere questi 2 libri.

Consigliati per te