I valori per il Trading Intraday di 5 titoli del Ftse Mib per il 9 gennaio

Ogni mattina alle ore 8/9  sul nostro Portale finanziario troverai questa rubrica.

Cosa attendere da 5 titoli del Ftse Mib per la giornata odierna?
Cosa ci dirà la più probabile direzione che assumeranno  nelle prossime ore e giornate?

Come regolarsi e come comportarsi?

Cosa monitorare per capire se nelle prossime ore il rialzo/ribasso continuerà o ci sarà un’inversione ribassista/rialzista?

Basta monitorare i valori di Hit The Target  per mantenere il polso della situazione  e per capire/seguire e tradare  la prossima direzione:

Valori per il 9 gennaio

Enel

1 5,36

2 5,22

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  5,22 o 5,36. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Eni

1 14,32

2 14,11

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area  14,32 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

SCARICA GRATIS IL REPORT DI PROIEZIONIDIBORSA PER L’ANNO 2018

Intesa San Paolo

1 2,75

2 2,735

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 2,75 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Mediobanca

1 9,54

9,49

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 9,54 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Ubi Banca
1 3,805

2 3,615

Cosa significa?

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 3,805 pur mantenendo la tendenza rialzista. Sotto 2 la tendenza è ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Legenda

PROMO in corso solo fino al 15 gennaio!

Acquistando 1 o più E-books per un totale di almeno 400€ riceverai 2 e-books a tua scelta in omaggio

APPROFITTANE ORA

SOPRA 1 E’ LONG SOTTO 2 E’ SHORT IN MEZZO E’ FLAT

Attenzione! MAI aprire posizioni contrarie al trend rialzista se si è sopra 1) e al trend ribassista se si è sotto il punto 2)

Quindi, sopra 1) mai aprire Short e  sotto 2) mai aprire Long

1 e 2 inoltre sono valori che in intraday possono rappresentare primari supporti e resistenze ed obiettivi di ribassi/rialzi e/o punti da dove inizia un rialzo/ribasso.

I rialzi, i ribassi e le fasi laterali delle prossime ore passano per i dati evidenziati nella tabella. Movimenti stabili sopra 1, aprirebbero l’ipotesi di movimenti direzionali rialzisti nelle prossime ore e nei prossimi giorni. Sotto 2 i movimenti sarebbero direzionali ribassisti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te