Utilizziamo le banane mature in questa veloce torta senza burro ottima per il colesterolo e per una colazione energetica 

Molto spesso ci troviamo a cercare consigli su cosa cucinare per cena in poco tempo e con gli ingredienti che abbiamo già a disposizione.

Ecco perché ci siamo premurati di consigliare la preparazione di questa facilissima millefoglie di patate e Camembert, ottima per mettere d’accordo tutta la famiglia.

Altrettanto frequentemente cerchiamo ispirazione per il pranzo della domenica o altre eventuali occasioni in cui ci troviamo ad avere ospiti.

Cerchiamo invece raramente idee per la colazione, forse perché è un pasto che frequentemente ci troviamo a sacrificare a causa della frenetica routine quotidiana.

In realtà, come ben sappiamo, è un pasto straordinariamente importante e saltarlo potrebbe avere controindicazioni non indifferenti su cuore e cervello.

Oltre a fare scorta del giusto apporto energetico, scegliendo determinati alimenti potremmo anche rafforzare le difese immunitarie, mossa utilissima soprattutto in inverno.

La cosa interessante è che possiamo godere di tutti questi benefici non attraverso preparazioni dietetiche, ma, al contrario, golosissime e genuine, magari anche anti spreco.

Ad esempio, utilizziamo le banane mature in questa veloce torta sofficissima e gustosa, ma adatta anche per chi deve tenere sotto controlla la glicemia.

Dolce con banane e noci al profumo di vaniglia

In effetti, le banane si distinguono per essere caratterizzate da un basso indice glicemico, così come le noci, aiuterebbero nella riduzione del colesterolo cattivo.

Sfruttare le banane mature, poi, non solo è un gesto green, ma ci permetterà anche di ottenere un dolce molto più aromatizzato.

Nello specifico, ci occorreranno:

  • 370 g di banane;
  • 125 g di olio di semi;
  • 215 g di farina;
  • 2 uova;
  • 150 g di zucchero;
  • 60 g di noci;
  • 8 g di lievito;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • sale q.b.

Utilizziamo le banane mature in questa veloce torta senza burro ottima per il colesterolo e per una colazione energetica

Dopo aver tritato le noci più o meno grossolanamente con il coltello, tagliamo le banane a rondelle abbastanza sottili e frulliamole nel mixer.

A seguire, sbattiamo le uova aggiungendo lo zucchero poco alla volta, in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso.

Sempre aiutandoci con le fruste elettriche, amalgamiamo con delicatezza la farina setacciata con il lievito, il sale, l’olio e la vaniglia.

Spente le fruste, non resta che incorporare anche la purea di banane, mescolando con una spatola e aggiungere le noci tritate.

È quindi il momento di trasferire l’impasto in una tortiera imburrata, preferibilmente del diametro di 22 cm e infornare a 180° C per 45 minuti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te