Usando una mollica di pane sulle scarpe il risultato è incredibile

Per la pulizia della casa e degli oggetti che ci circondano e che usiamo, spesso spendiamo decine, forse centinaia di euro. Eppure ci sono rimedi naturali, con oggetti facilmente reperibili, che possono portare ad ottimi risultati. Sono i famosi rimedi utilizzati dalle nostre nonne. Oggi riveliamo un trucco semplicissimo per pulire le calzature. Scopriremo che usando una mollica di pane sulle scarpe il risultato è incredibile.

Come pulire una scarpa scamosciata in modo semplice?

Come pulire un paio di scarpe scamosciate che usiamo tutti i giorni? Si può ottenere un risultato soddisfacente senza comprare un prodotto apposito? Usando una mollica di pane sulle scarpe il risultato è incredibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Se si hanno delle scarpe scamosciate da pulire, si può ricorre all’acquisto di prodotti appositi. Oppure si può seguire i suggerimenti delle nostre nonne, che non avendo prodotti specifici, si arrangiavano con quello che avevano.

Usando una mollica di pane sulle scarpe il risultato è incredibile

Si sa che una calzatura scamosciata non è particolarmente facile da pulire. Se lo sporco non è eccessivo, usando una mollica di pane sulle scarpe il risultato è incredibile.

Se lo sporco è ostinato, allora è possibile sciogliere del sapone di Marsiglia in acqua appena calda. Poi si immerge una spugnetta pulita nella soluzione e la si passa delicatamente sulla scarpa.

Conviene fare questa operazione su tutta la superficie della calzatura per ottenere un risultato omogeneo. Una volta effettuata la pulizia, si lascia asciugare la scarpa naturalmente. Meglio se lontano da fonti di calore.

Come togliere macchie ostinate dalle calzature

Se la scarpa è macchiata, occorre un trattamento più radicale. In caso di macchie sulla pelle scamosciata invece del sapone di Marsiglia si può utilizzare del detersivo per piatti. Il suo potere sgrassante e detergente più potente rispetto al sapone di Marsiglia, dovrebbe sortire un buon risultato.

Ovviamente non va utilizzato direttamente sulla macchia, ma come per il sapone, va fatto scogliere in un poco d’acqua tiepida. Poi con un panno, si mette la soluzione ottenuta sulla macchia, facendo attenzione a non strofinare. Per risciacquare si utilizzerà un altro panno.

Approfondimento

A proposito di pulizia, ecco perché sempre più persone usano lo shampoo in pastiglie

Consigliati per te