10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

USA: prosegue la serie di dati record. Anche l’OCSE ottimista

Prosegue la serie record di dati sulla disoccupazione USA, da settimanale in calo e meglio delle attese quasi sempre in entrambe le rilevazioni :

 

Richieste di disoccupazione continua 1.645K 1.705K 1.700K
Richieste iniziali di sussidi di disoccupazione 201K 210K 204K
Media delle richieste sussidio di disoccupazione di 4 settimane 205,75K 208,00K
Indice di produzione della Fed di Filadelfia (Set) 22,9 17,0 11,9

 

Anche il “Philly Fed” partecipa a questo stato di euforia economica piazzandosi oltre il 20% sopra il consensus.
Tra Trump che si prendi meriti di questa escalation positiva e chi invece la ascrive ad Obama la lotta è serrata. Certo Trump non è in carica da ieri ed è evidente che se un rilancio era partito con Obama il nuovo presidente ha dato il suo contributo affinché le eliche della crescita girassero ancora più vorticosamente.

Si rimane dell’avviso però che senza il Quantitative Easing adottato e protratto a lungo dalla FED nessuno degli ultimi due inquilini della Casa Bianca avrebbe potuto ottenere un simile rilancio del ciclo economico.

Il fortissimo trend a stelle e strisce ha evidentemente contagiato anche l’OCSE  che nella pubblicazione del proprio bollettino odierno ha premiato alcuni paesi, cominciando proprio dagli Stai Uniti, con un ‘aspettativa di crescita incrementata rispetto alle rilevazioni precedenti.

Al primo posto in questo senso l’India, che come ricorderete resta il nostro Emerging preferito, con +7.6% e a seguire quasi tutti gli altri. In negativo la solita Argentina prevista nel 2018 a -1.9 di PIL.

In prospettiva però si segnala una forte cautela che vede numerose nazioni in arretramento anche significativo come possiamo notare dalla tabella tratta proprio dal sito dell’OCSE:

Fa specie veder come sempre punita l’Italia soprattutto quando questo viene accompagnato da raccomandazioni sulla politica economica  da tenere, input che non mi risulta rientrino tra i compiti di base di questa organizzazione.

Situazione che ahimè ricorda molto da vicino l’escalation greca…

 

USA: prosegue la serie di dati record. Anche l’OCSE ottimista ultima modifica: 2018-09-20T17:34:31+00:00 da Gianluca Braguzzi
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

XTB Trading

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.