Un’oasi di pace questo piccolo giardino meraviglioso che tutti arrederanno senza spendere troppo

Tutti desiderano che lo spazio verde che circonda l’abitazione sia perfetto con poco sacrificio fisico ed economico. Se modernizzare un ambiente è più semplice spendendo cifre da capogiro, l’operazione è più complessa quando il budget è ristretto. Per questo motivo la Redazione di Casa e Giardino vuole offrire qualche fantasiosa soluzione e preziosi consigli per arredare il giardino in modo economico. Basta davvero poco per far diventare un’oasi di pace questo piccolo giardino meraviglioso che tutti arrederanno senza spendere troppo.

Prediligere alcuni materiali invece che altri

È risaputo che legno o materiali da recupero siano più economici di altri. Il maggior vantaggio del legno è la facilità con cui è possibile lavorarlo e dargli nuova vita. I più bravi nel fai-da-te potranno cimentarsi nella realizzazione di bellissime fioriere fai da te come queste, oppure realizzare piccole scalette in legno di recupero. Su queste suggeriamo di collocare piccole piante grasse o piantine aromatiche.

Dare nuova vita a vecchi oggetti in disuso

Una vecchia voliera bianca diventa un bellissimo vaso per giardini sospesi. Basta riempirlo di Succulente, così non bisognerà neppure irrigarlo troppo spesso. Stesso discorso per le vecchie biciclette, su cui basterà posizionare bellissime piante fiorite su manubrio e cestello. Con le vecchie tavole di legno in disuso è possibile creare suggestivi vialetti da collocare in giardino.

Vecchie lanterne in ferro battuto diventano straordinari oggetti d’arredo con un po’ di vernice bianca. Una vecchia bobina di legno dipinta o lasciata al naturale è la base per la realizzazione di un tavolo da giardino comodo e bello. Con le sedie in legno rotte è possibile realizzare decorazioni da parete su cui posizionare le piante di casa.

È un’oasi di pace questo piccolo giardino meraviglioso che tutti arrederanno senza spendere troppo

Con i vecchi bauli in legno dipinti e leggermente carteggiati è possibile dare un tocco vintage al giardino. Stesso discorso per i battenti di una porta dal sapore di vissuto. Poi ancora vecchi annaffiatoi vintage, il riciclo di cassette di legno poi verniciate oppure ancora vecchi vasi dipinti e impreziositi.

Con il pallet invece dei soliti divani da esterno è possibile realizzare dei box freschi in cui rilassarsi leggendo un libro in giardino. In questo caso tornato utili anche le grate di vecchie fioriere da dipingere. Insomma basterà semplicemente dare libero sfogo alla propria fantasia.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te