Uno tsunami potrebbe abbattersi sulle borse internazionali?

Articolo scritto dal Dott.Marciano Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa  e Capo Analista

La paura di molti, e che paralizza gran parte dei traders nelle loro decisioni operative, è che, se i mercati ad un certo punto di un rialzo, possono scendere  a rotta di collo, o ad un certo punto di un ribasso, salire  a rotta di collo.

“HYCM”/
“HYCM”/

In questo modo, si rimanda il proprio ingresso sui mercati e si attende.

A volte si attende, si attende, fino a che l’impazienza, farà investire Long sui massimi di un rialzo o Short,  sui minimi di un ribasso.

Oggi, a che punto siamo dei mercati?

Cosa attendere nelle prossime settimane?

Da più parti si alzano voci di imminenti catastrofi, è plausibile un movimento del genere?

Prima però, ci piace citare un passo di Sun Tzu da l’Arte della guerra.

5 sono i fattori da cui si può capire chi vincerà:

il generale che capisce quando è il momento di combattere e quando non lo è;

il generale che capisce quando impiegare gradi o piccole quantità di truppe;

il gnerale che condivide i suoi obiettivi con le truppe;

il generale che aspettarà la prima mossa dell’aversario impreparato;

il generale che non subirà interferenza.

Riportando questi principi al trading,  si puo’ affermare che l’impazienza o la troppa pazienza, può essere nemico di chi investe:

ci sono momenti, in cui si deve decidere per forza e si deve entrare ed uscire da una posizione.

Ci sono oggi, le condizioni per assistere ad un crollo dei corsi nelle prossime settimane?

Dal punto di vista macro, riteniamo che allo stato dei fatti, non ci siano le possibilità di assistere ad un bear market, ma questo non significa, che l’attuale situazione macro,  non sia compatibile anche con ribassi del 15/20%.

Cosa ci deve guidare?

Come al solito la nostra guida  e stella polare devono essere dati oggettivi e non elementi generati da mere elucubrazioni mentali e o da teorie  che non hanno alcun canone nè di oggettività e nè di scientificità, che oggi fanno parlare di catastrofi imminenti.

Vediamo Indice per Indice, cosa attendere nei prossimi periodi.

Future Ftse Mib

20.500

20.490

20.490

La mancata tenuta dei 20.490 nelle prossime settimane, potrebbe innescare forti ribassi.

Future Dax

9.465

9.400

9.400

La mancata tenuta dei 9.400 nelle prossime settimane, potrebbe innescare forti ribassi.

Future Eurostox

3.171

3.165

3.100

La mancata tenuta dei 3.100 nelle prossime settimane, potrebbe innescare forti ribassi.

S&P 500

2.005

1.950

1.930

La mancata tenuta dei 1.930 nelle prossime settimane, potrebbe innescare forti ribassi.

Rialzi e ribassi, nelle prossime settimane, “passano per i dati evidenziati sopra”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te