Uno splendido borgo storico incastonato fra le rocce per una vacanza all’insegna della scoperta di templi nascosti e della buona cucina

Il nostro Belpaese non manca certo di luoghi unici e imperdibili per conquistare ogni tipo di visitatore. Una serie infinita di piccole città e parchi naturali dalla bellezza straordinaria. Sono perfetti per chi decide di passare delle vacanze nel nostro paese o per chi si vuole concedere un week end all’aria aperta. Alcuni sono ormai molto famosi, ma altri sono come dei gioielli ancora da scoprire. Tra questi, c’è uno splendido borgo storico incastonato fra le rocce per una vacanza all’insegna della scoperta di templi nascosti e della buona cucina.

Dove ci troviamo?

Questo borgo meraviglioso si trova nelle Marche, facilmente raggiungibile in treno o in aereo grazie alla sua posizione centrale. Si erge con le sue mura maestose tra la lussureggiante vegetazione del parco gola della Rossa e di Frasassi. La prima cosa che scorgiamo è il castello, avvolto dai misteri e dalle leggende. Nelle vicinanze troviamo le grotte carsiche di Frasassi, una delle attrazioni principali di tutta la regione. Vicino troviamo anche Valle Scappuccia, una zona protetta ideale per una passeggiata respirando aria pura.

Uno splendido borgo storico incastonato fra le rocce per una vacanza all’insegna della scoperta di templi nascosti e della buona cucina

Di che borgo stiamo parlando? Stiamo parlando di Genga. Possiamo perderci fra le viuzze fra castelli edifici medievali. Possiamo fermarci in una delle tante locande che offrono piatti di terra deliziosi che fanno parte della cucina tipica della zona.

Qui troviamo anche il Museo Arte, Storia e Territorio nel quale si trova, tra l’altro, la Venere di Frasassi e la Madonna con bambino attribuita a Canova.

Non possiamo perderci neanche la visita al Museo speleo paleontologico e archeologico dell’ex convento dell’Abbazia di San Vittore delle Chiuse. Si tratta di una chiesa costruita dai Longobardi che si scaglia maestosa fra i monti.

Il punto d’attrazione maggiore però è un altro: il Tempio del Valadier. È un tempio ottagonale dalle piccole dimensioni costruito nel 1828, incastonato all’interno di una grotta. Niente di più unico e affascinante. Lì vicino troveremo anche il Santuario della Madonna di Frasassi, il cui interno è scavato nella roccia viva.

Se invece siamo alla ricerca di mare cristallino e spiagge tranquille, in questo articolo troveremo le destinazioni più economiche adatte a noi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te