Uno dei migliori titoli azionari del 2020 potrebbe continuare a stupire gli investitori

Pharmanutra uno dei migliori titoli azionari del 2020 potrebbe continuare a stupire gli investitori. La società, infatti, dopo la quotazioni sul segmento Star del listino milanese ha ancora maggiore visibilità, anche internazionale, con la conseguenza di un aumentato interesse sul titolo.

Incominciamo col ricordare che, dopo il nostro ultimo report dal titolo “L’ottima semestrale e le interessanti prospettive di crescita potrebbero far volare questo titolo azionario”, ILLA ha guadagnato oltre il 30%.

Il rialzo delle quotazioni, però, sembra essere arrivato al capolinea. Questo, infatti, è la conclusione sia dell’analisi grafica (di cui ci occuperemo nella prossima sezione) che dell’unico analista che copre Pharmanutra.

Trattasi di Mediobanca Securities secondo la quale a  questi prezzi riflettono “il potenziale di crescita, lasciando una prospettiva di rialzo limitata rispetto alla valutazione corrente”. Nel suo report l’analista hanno scelta di abbassare la raccomandazione da Outperform a Hold con un nuovo prezzo obiettivo in rialzo a 39,80 euro, da 28,40 euro precedenti. L’upside rialzista, quindi, è molto limitato.

Uno dei migliori titoli azionari del 2020 potrebbe continuare a stupire gli investitori: le aspettative dell’analisi grafica

Il titolo Pharmanutra (MIL:PHN) ha chiuso la seduta del 4 febbraio a quota 36,4 euro in ribasso dello 0,82% rispetto alla seduta precedente.

Era ottobre quando in un precedente report (L’ottima semestrale e le interessanti prospettive di crescita potrebbero far volare questo titolo azionario) suggerivamo di puntare sul titolo visto l’enorme potenziale. Da quel momento il titolo ha guadagnato circa il 40%, ma adesso sembrerebbe essere arrivato al capolinea.

Come si vede dal grafico settimanale, infatti, le quotazioni hanno raggiunto il II obiettivo di prezzo in area 39,7 euro e da quel momento è iniziato un movimento ribassista che potrebbe spingersi fino in area 28,6 euro. Da notare che questo livello è molto simile a quello sul mensile fin dove potrebbe spingersi il ritracciamento in corso.

Lo scenario più probabile, quindi, è il seguente: discesa fino in area 29 euro prima di una ripartenza verso area 49 euro nel lungo periodo.

Time frame settimanale

Pharmanutra

Pharmanutra: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Pharmanutra

Pharmanutra: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te