Unipol: attenzione ai ritracciamenti di breve

Il titolo Unipol (MIL-UNI) ha chiuso la seduta forte rialzo (+2,11%) a quota 4,121€.

La performance del titolo negli ultimi anni è stata abbastanza controversa. Ha alternato, infatti,  momenti di ottime performance ad altri in cui ha fatto peggio del mercato. In ogni caso il titolo non ha mai sofferto forti scossoni al ribasso.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Unipol performance: NB i numeri sottolineati non includono la distribuzione dei dividendi. Posizionando il mouse sul numero appare il rendimento che tiene conto anche della distribuzione del dividendo

7 Day 30 Day 90 Day 1 Year 3 Year 5 Year
Unipol Gruppo (UNI) 4.7% 22% 20.1% -8.2% 9.6% -3%
IT Insurance 1.5% 9% 15% -1.1% 14.9% -9.2%
IT Market 0.5% 6% 4.4% -16.3% -3.5% -33.1%

Punti di forza di Unipol

Tra i punti di forza del titolo c’è sicuramente il fatto che quota a multipli di mercato molto più bassi di quello di riferimento (4,7 contro 9,7). In totale su sei indicatori relativi alla stima del valore della società, 3 indicano una sopravvalutazione. Una sostanziale situazione di equilibrio, quindi.

Un aspetto di forza di Unipol molto importante è il rendimento del dividendo che allo stato attuale è superiore al 4%.

Infine ricordiamo che negli ultimi dodici mesi, le previsioni relative all’EPS sono state riviste al rialzo e gli analisti che coprono il titolo hanno rivisto significativamente al rialzo le loro previsioni di EPS.

Punti di debolezza di Unipol

Secondo le previsioni di Thomson-Reuters, le prospettive di crescita del fatturato dovrebbero essere molto basse per i prossimi esercizi finanziari. I bilanci hanno ripetutamente deluso gli operatori del mercato. Il più delle volte, infatti, sono state al di sotto delle aspettative.

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Unipol

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che potrebbe essere ormai al capolinea. Le quotazioni di Unipol, infatti, nelle ultime sedute sono scattate al rialzo e ormai manca poco al raggiungimento del III° obiettivo di prezzo in area 4,2808€. Su questo livello la tendenza rialzista di Unipol potrebbe trovare una battuta di arresto e invertire al ribasso.

Una chiara indicazione di inversione ribassista si avrebbe con chiusure giornaliere inferiori a 3,9623€. In questo caso il ritracciamento potrebbe proseguire fino in area 3,725€.

 

Unipol: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Unipol: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

 

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te