Un’idea geniale per fare la spesa di frutta gratis

Arriva da Copenaghen un’idea geniale per fare la spesa di frutta gratis: piantare in tutta la città alberi da cui raccogliere gratis la frutta. I cittadini possono, così, cogliere more, mele, arance dagli alberi piantati a spese della municipalità, liberamente e senza limitazioni. Immaginate che bel risparmio potremmo avere sulla spesa quotidiana.

Le ragioni alla base dell’idea non sono meramente economiche. L’obiettivo, che il progetto si propone di raggiungere, non è soltanto quello di aumentare il verde cittadino, ma anche di offrire ai cittadini l’opportunità di adottare una dieta più sana e più ricca di sapori naturali.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Teniamo presente che in Danimarca la raccolta della frutta ha radici che risalgono al medioevo e che i danesi hanno la facoltà di procurarsi la frutta senza commettere alcun illecito. E ciò sia dalle colture libere, nelle campagne, sia da quelle private, se esposte sulla sede stradale.

Un’idea geniale per fare la spesa di frutta gratis

Hanno addirittura creato un’applicazione gratuita che fornisce ai cittadini, non solo suggerimenti sulla raccolta della frutta, di bacche ed erbe, ma anche la descrizione di deliziose ricette da realizzare utilizzando esclusivamente gli ingredienti selvatici raccolti. Un cibo, dunque, appetitoso, e gratuito, che tutti possono gustare.

In Italia

In Italia esiste un progetto, al momento attivo nelle città di Roma e Milano, ideato da un’associazione senza scopo di lucro, denominato “Frutta Urbana”. L’idea alla base del progetto è molto semplice. In città si riscontra la dislocazione di alberi i cui frutti maturi, non di rado, cadendo a terra, marciscono, e di conseguenza sono causa di problemi di gestione e pulizia.

Inoltre, i frutti coltivati ​​in città non vengono trattati con fertilizzanti o pesticidi. E, quindi, il livello di inquinamento è di gran lunga inferiore a quello che, invece, presentano i frutti comunemente in commercio.

Non dimentichiamo, inoltre, che i frutti giunti a maturazione sugli alberi sono anche più nutrienti di quelli in commercio. La frutta che acquistiamo, infatti, deve necessariamente essere colta quando non è ancora matura. Altrimenti, trascorso il tempo di trasporto, arriverebbe marcita sui banchi di vendita.

Il nostro augurio è che quest’idea si diffonda in tutto lo stivale, recando così grossi benefici alla salute e alle tasche.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.