UNICREDIT di fronte ad un bivio: sale o scende? Vediamo cosa ci dicono Running Bisector e La Nuova Legge della Vibrazione

OFFERTISSIMA!!! 2 Ebook a soli 183,00 SOLO fino al 15 Agosto!

Abbonamento al Blog Riservato fino al 15 Ottobre a soli 80,00! VALIDA FINO AL 15 AGOSTO!

AUTORE DIABOLIK

“HYCM”/
“HYCM”/

Oggi vogliamo analizzare in dettaglio il titolo del FTSEMIB a maggiore capitalizzazione: UNICREDIT.

Va subito detto che a causa delle vicissitudini passate, un’analisi sul time frame mensile non è possibile in quanto implica obiettivi di prezzo negativi!

Ci soffermiamo, quindi, solo sul giornaliero e sul settimanale.

Time frame giornaliero

Dopo il raggiungimento del I° obiettivo naturale (centrato sia in tempo che in prezzo) le quotazioni hanno iniziato ad oscillare intorno a questo valore senza avere una direzione precisa.

Nel corso della settimana appena conclusasi c’è stato un tentativo di rottura sia del supporto statico che di quello dinamico che è fallito. Per cui c’è stata una bella reazione che apre le porte per un potenziale rialzo fino in area 5,88.

Da tener presente che resta tuttora valida ed in corso a proiezione ribassista il cui II° obiettivo naturale si trova in area 4,88.

UNID

Time frame settimanale

Sul time frame settimanale abbiamo assistito alla decisa rottura sia dell’area individuata dal I° obiettivo naturale della proiezione ribassista in corso, che del supporto dinamico.

Ci sono, quindi, le porte aperte per una discesa fino al prossimo supporto in area 5,30. Alla rottura di area 5,30 potremmo assistere ad un’accelerazione ribassista fino in area 4,60 (II° obiettivo naturale).

UNIW

Conclusione

Per UNICREDIT ci troviamo di fronte a due indicazioni contrapposto sui due time-frames analizzati, sebbene la proiezione in corso sia per entrambi ribassista.

Sul giornaliero abbiamo avuto una dimostrazione di forza, tenuta dei supporti, che ha aperto le porte ad una possibile correzione rialzista fino in area 5,88. Sul settimanale, invece, i supporti non hanno tenuto e le quotazioni puntano are 5,30, prima e alla sua rottura il II° obiettivo naturale in area 4,60.

Vista la struttura tecnica dell’indice, riteniamo più probabile lo scenario in cui sul giornaliero si sia avuto un falso segnale.

In ogni caso le proiezioni  vanno seguite giornalmente.

OFFERTISSIMA!!! 2 Ebook a soli 183,00 SOLO fino al 15 Agosto!

Abbonamento al Blog Riservato fino al 15 Ottobre a soli 80,00! VALIDA FINO AL 15 AGOSTO!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te