Una vitamina che aiuta a non perdere i capelli 

 

Tutti sognano una chioma folta, resistente, sana e lucente ma non sempre è così.  Per questo bisogna prendersi cura dei capelli limitando il più possibile  i trattamenti stressanti e non adeguati, cercando di seguire semplici regole.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Esiste una vitamina che aiuta a non perdere i capelli? Lo leggeremo nei prossimi paragrafi.

Esistono tante cause che portano alla perdita dei capelli, quali stress, cambi di stagione, squilibri ormonali, l’utilizzo di prodotti aggressivi, uso non corretto del phon e  piastre.

Effettuare lavaggi non frequenti e in modo corretto con prodotti non aggressivi ma che rispondono alle nostre esigenze.

Cosa fare? Prestare attenzione quando si asciugano i capelli cercando di non avvicinarli troppo al phon, il calore eccessivo li danneggia.

Utilizzare maschere ricostituenti a base di cheratina, oli naturali come l’olio di cocco e l’olio di semi di lino.

L’alimentazione ha un ruolo, fondamentale per il giusto mantenimento di una chioma forte e sana. Si consiglia di introdurre anche tante vitamine, molto importanti per la crescita e la salute dei capelli, unghie e luminosità della pelle.

Ecco una vitamina che aiuta a non perdere capelli

L’acido folico o vitamina B9 è una vitamina del gruppo B,  fondamentale per una corretta funzionalità del DNA, per la  rigenerazione cellulare.
È una  vitamina che non viene  prodotta naturalmente dal nostro organismo ma deve  essere introdotta con una giusta alimentazione.

Di fondamentale importanza per lo sviluppo corretto del feto durante la gravidanza,  il fabbisogno quotidiano di acido folico è di 0,2 milligrammi e durante la gravidanza si raddoppia.

L’acido folico influisce favorevolmente sull’’invecchiamento dei capelli rallentando la caduta e l’imbiancamento, rinvigorendoli  e rendendoli più sani.

Questa vitamina è presente in una vasta gamma di alimenti che consumati regolarmente aiutano ad assimilare questo principio nutritivo.

Tra gli alimenti consigliati ci sono innanzitutto le verdure a foglia verde come spinaci, broccoli, lattuga, asparagi, fragole, kiwi, limoni, arance, legumi, lievito di birra, derivati del latte e mandorle.

Bisogna prestare attenzione alla bollitura delle verdure in quanto si verifica la dispersione di quantità di acido in esse contenute.

Ulteriori consigli

I capelli sono la cornice del nostro corpo e devono apparire vitali lucenti e sani, possiamo aiutarli bevendo molta acqua, assicurando una dieta equilibrata con il giusto apporto di nutrienti quali vitamine e minerali.

Si può anche ricorrere direttamente all’integratore alimentare specifico, in questo caso l’acido folico che stimola la crescita dei capelli e ne ripristina il colore naturale , assumendolo nel periodo primavera/autunno.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te