Una trovata astuta per riparare il forno a microonde quando fa scintille

Chi possiede un forno a microonde sa quanto sia vantaggioso avere questo elettrodomestico in cucina.
Non solo perché scongela e riscalda gli alimenti in un baleno, ma anche perché consuma pochissimo rispetto al forno tradizionale. Quasi il 70% in meno!

Come per tutti gli elettrodomestici, però, ha bisogno di una manutenzione e pulizia costante. E non è sempre facile sapere dove metter le mani, sapendo anche che può essere pericoloso. In questo articolo sveleremo una trovata astuta per riparare il forno a microonde quando fa scintille.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il guasto più frequente in un forno a microonde

Innanzitutto, bisogna sapere che quando il forno viene azionato, si attiva un marchingegno chiamato magnetron. Quest’ultimo produce le microonde che, propagandosi nella camera di cottura, fanno oscillare le molecole d’acqua presenti nel cibo. La velocità di queste oscillazioni è talmente elevata da produrre calore. Ed è così che, in poco tempo, si cuociono gli alimenti. Ma per permettere ciò è fondamentale la presenza di una sorta di lastra, che si trova all’interno del forno nella parte superiore, o a destra.

Questa lastra viene anche chiamata foglio di MICA e tutti i microonde ne possiedono uno. Esso ha il compito di distribuire uniformemente le onde elettromagnetiche e proteggere le parti interne dalle alte temperature.

La maggior parte dei guasti avvengono perché si inseriscono nel forno metalli, o cibi non consigliati. Ma se non dovesse essere questo il caso, molto probabilmente vuol dire che il foglio di MICA si è bruciato.

Cosa è successo e cosa fare immediatamente

Se durante la cottura del cibo, dovessero iniziare a sentirsi rumori strani ed a comparire scintille, ormai il danno è fatto. L’unica cosa da fare immediatamente è togliere subito la corrente dal forno.

Questo capita principalmente quando il foglio di MICA è unto. I resti di cibo, o le gocce di grasso che vi schizzano sopra, se non vengono puliti adeguatamente, si surriscaldano e si bruciano. Ecco, quindi, una trovata astuta per riparare il forno a microonde quando fa scintille.

Un piccolo trucco

Se il foglio di MICA non presenta crepe o buchi, è possibile riutilizzarlo se si vuole risparmiare.
Basta rimuovere delicatamente la lastra e pulirla dallo sporco. Una volta fatto ciò possiamo fissarla con delle viti per microonde nella sua posizione originale.

Se anche in questo caso dovesse riproporsi lo stesso problema, riproviamo a fare quanto sopra. Ma questa volta riponendo la piastra al contrario, cioè con la parte danneggiata, aderente alla parete del forno. In ogni caso è sempre consigliabile sostituire il pezzo, anche perché costa poco e si trova facilmente.

Consigliati per te