Una torta salata vegetariana diversa dal solito che stupirà tutti i vostri commensali

Se si hanno poche idee su cosa preparare a cena, eccone qui una che può essere utile. Oggi suggeriamo una ricetta interessante, ovvero una torta salata vegetariana diversa dal solito che stupirà tutti i vostri commensali. Scopriamo come portare in tavola una torta salata ai piselli e ai carciofi.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per circa sei persone:

a) Otto carciofi;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

b) pasta sfoglia surgelata, quanto basta;

c) 1 kg di piselli surgelati;

d) burro, quanto basta;

e) olio extravergine di oliva, quanto basta;

f) sale, quanto basta;

g) pepe, quanto basta;

h) due uova;

i) tre mozzarelle;

l) parmigiano reggiano grattugiato, quanto basta.

Il procedimento

Prendere la pasta sfoglia e tirarla in modo che risulti abbastanza sottile. Prendere i carciofi e pulirli, togliendo le parti troppo coriacee per essere mangiate. Tagliarli a spicchi e buttarli in una pentola di acqua bollente per cinque minuti.

Inserire anche i piselli congelati al suo interno. Prendere una tortiera, imburrarla e stendere la sfoglia. Se ne rimane in eccesso, tagliare delle striscioline per poi decorarla. Scolare gli ortaggi e lasciarli un attimo a raffreddare.

Tagliare le mozzarelle e disporle a fettine sulla pasta sfoglia. Sgusciare due uova in una ciotola, salare e pepare. Aggiungere del parmigiano e buttare dentro le verdure. Amalgamare bene e inserire nella pasta sfoglia.

Ricoprire di più mozzarella se ne è rimasta e aggiungere qualche quadretto di burro. Disporre le striscioline di pasta per decorare la superficie. Infornare per quaranta minuti a 200 gradi con il forno preriscaldato.

Oggi abbiamo parlato di una torta salata vegetariana diversa dal solito che stupirà tutti i vostri commensali. Se si è interessati a scoprire altre ricette per creare dei piatti gustosi, colorati e a base di fibra, basta consultare la nostra vasta rubrica culinaria. Ad esempio ecco qui un suggerimento che può essere d’aiuto a chi vuole portare in tavola qualcosa di sano e leggero. Per scoprirne di più cliccare sul link.

 

Consigliati per te