Una tecnica semplicissima per convincere il gatto a non salire più sui mobili di casa

I gatti vivono d’istinto e manifestano spesso il desiderio di curiosare ovunque, partendo dai mobili fino ad arrivare agli angoli più nascosti della casa.
Inoltre, i piccoli felini domestici amano raggiungere le zone più alte dell’ambiente in cui vivono per controllare meglio il territorio circostante.
E dunque, chi decide di adottare un peloso e simpatico micio dovrà fare i conti con le sue abitudini acrobatiche e leggermente invadenti.

Tuttavia, i gatti sono estremamente intelligenti e non è impossibile addomesticarli, nonostante l’indole felina.
Ciò che conta è la costanza. Con un po’ di pazienza il gatto ubbidirà ai comandi del padrone, senza particolare fatica.

L’istinto, la fame e la noia spingeranno sempre questo animale a salire sui mobili. Di seguito, la Redazione vuole mostrare ai suoi Lettori, una semplicissima tecnica molto utilizzata che promette risultati soddisfacenti. Dopo qualche tentativo fallito, il gatto non vorrà più arrampicarsi sugli arredi di casa.

Una tecnica semplicissima per convincere il gatto a non salire più sui mobili di casa

Tra le diverse idee, l’unica che sembra risolvere il problema in modo rapido è quella di creare rumore.
Quando il gatto decide di salire su tavoli e mobili, si consiglia di fare rumore in qualche modo. Ad esempio muovendo delle monetine in un contenitore di vetro. L’importante è non farsi vedere dal gatto.
Altro metodo utile per fare rumore e scoraggiare il gatto a salire sui mobili è quello di posizionare dei fogli di carta stagnola sulle superfici. In tal modo, il gatto, spaventandosi, avrà sempre meno desiderio di calpestare quei determinati mobili.

Infine, l’ideale è regalare al gatto un angolo che potrà scalare, fatto di giochi, scatole, tunnel, palline e fili per poter giocare e sentirsi al sicuro e a casa. In questo modo non avrà l’esigenza di giocare con mobili e suppellettili.

Se “Una tecnica semplicissima per convincere il gatto a non salire più sui mobili di casa” è stata utile ai Lettori, si consiglia anche “Ecco perché è sbagliato e inutile punire il cane per educarlo, parla la scienza”.

Consigliati per te