Una stretta europea sui pagamenti in contanti fino a questo importo

In Italia sappiamo tutti che fino a 1.999,99 euro si può pagare tranquillamente in contanti. Ora l’Europa, per porre un freno ai criminali che riciclano grosse somme di denaro, ha in mente di fissare un limite di 10 mila euro. Infatti si vocifera una stretta europea sui pagamenti in contanti fino a questo importo. L’Europa ha intenzione di seguire questa strada perché diventa sempre più difficile rilevare transazioni sospette.

Cosa cambia in Italia

Gli Stati membri non dovranno rivedere nulla sul limite dei pagamenti in soldi contanti. Infatti mentre l’Europa vuole fissare l’asticella a una cifra roboante come 10 mila euro, molti Stati hanno norme più stringenti.

Ciò non vuol dire che bisogna cambiare anche in Italia, anzi il Collegio dei commissari tiene a precisare che possono rimanere in vigore le attuali norme. Lo stesso vale per tutte le Nazioni ed infatti i limiti esistono già in circa due terzi degli Stati membri.

Una stretta europea sui pagamenti in contanti fino a questo importo. Perché l’UE vuole mettere un paletto?

L’esecutivo europeo ha intenzione di mettere spalle a muro i criminali capaci di riciclare denaro sporco in enorme quantità. Infatti limitando i pagamenti di grandi dimensioni in contanti potrebbe rendere la vita più difficile.

Inoltre la seconda idea è di introdurre un divieto contro la possibilità di fornire portafogli di criptovalute anonimi sulla falsariga di quanto avviene con i conti bancari. Infatti questi ultimi in tutta Europa non possono essere assolutamente anonimi.

La tecnologia

Questa stretta europea è necessaria per un motivo semplice. L’Europa ha pensato a misure utili per rispondere a sfide nuove ed emergenti legate all’innovazione tecnologica. Parallelamente l’esecutivo UE ha proposto la creazione di un codice unico europeo per l’attività di anti-riciclaggio e il contrasto al finanziamento del terrorismo.

L’Europa vuole fissare l’asticella a 10 mila euro e parallelamente collegare i registri nazionali esistenti dei conti bancari. Di conseguenza l’accesso sarà più rapido alle informazioni sui conti bancari e sulle cassette di sicurezza.

Consigliati per te