Una ricetta da non perdere quella della zucca ripiena al forno

Non ci stanchiamo mai di trovare nuovi modi per portare in tavola la zucca. Regina di questo autunno agli sgoccioli, continuerà ad allietarci per tutto l’inverno con la sua deliziosa polpa ricca di gusto e povera di calorie.
La zucca è talmente versatile che sarebbe possibile creare con essa un menù completo dall’antipasto al dolce. Le preparazioni possono essere difficili o facilissime, rendere l’ingrediente croccante e sapido o morbido e dolce da sciogliersi in bocca.
Ad esempio uno dei modi più facili e appetitosi di cuocere la zucca è farla al forno, a fette, con erbe e aromi. Un piatto dal procedimento semplicissimo e dal risultato assicurato.
Oggi gli Chef di ProiezionidiBorsa propongono qualcosa di più elaborato che sicuramente lascerà tutti a bocca aperta… ma soprattutto piena.
Una ricetta da non perdere quella della zucca ripiena al forno, creativa ed originale, ma anche sana e leggera.

Ingredienti

  • una zucca violina, zucca di Napoli o trombetta di Albenga;
  • una cipolla o un porro;
  • uno spicchio d’aglio;
  • una bella manciata di salvia e rosmarino;
  • 30 grammi circa di pomodori secchi;
  • 70 grammi di castagne lessate o al vapore, sbucciate;
  • circa 75 grammi di riso basmati;
  • mezzo bicchiere di vino rosso (opzionale);
  • uvetta o mirtilli essiccati (opzionale);
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale e pepe, spezie a piacere.

I primi passaggi per realizzare la zucca ripiena al forno

Preriscaldare il forno a 180° e cuocere al dente il riso basmati.
Lavare la zucca intera, pulire bene anche la buccia, che non toglieremo. Tagliarla a metà nel senso della lunghezza. Rimuovere i filamenti centrali ed i semi, ma non buttarli. Della zucca non si spreca niente!
Dopodiché prelevare con un cucchiaio un po’ di polpa dalla superficie dell’intera zucca, e tenerla da parte per il ripieno. In questo modo avremo scavato una sorta di scanalatura lungo le due metà di zucca, che serviranno ad accogliere la farcitura. Massaggiare o spennellare sia l’interno che la buccia con olio, sale e pepe, inserire all’interno salvia, rosmarino e uno spicchio d’aglio. Adagiare le due metà su una teglia e infornare a 180° per venti minuti.
Abbiamo completato la fase preliminare di una ricetta da non perdere, quella della zucca ripiena al forno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come proseguire con la ricetta

Fare a pezzetti la polpa ottenuta e unirla ai semi. Scaldare un cucchiaio d’olio in una grande padella antiaderente o wok, far dorare la cipolla o il porro. Unire polpa e semi di zucca.
Sminuzzare salvia fresca, pomodori secchi e castagne ed inserire questo mix in padella.
A questo punto aggiungere anche riso e spezie, mirtilli essiccati o uvetta se piacciono e regolare di sale e pepe. Se desidera sfumare con un goccio di vino rosso. Mescolare bene e far saltare a fiamma vivace.
Nel frattempo la zucca vuota si sarà cotta parzialmente.
Sfornarla e riempirla, mettendo il ripieno in una metà della zucca scavata, compattandolo bene e lasciandolo sporgere. Poi richiudere sopra l’altra mezza zucca e premere. Se dovesse risultare troppo complicato, si potranno farcire e cuocere le due metà una accanto all’altra.
Infornare nuovamente a 180° per altri venti minuti.

Imbandire la tavola per le feste

Servire la zucca in tavola ancora intera e tagliarla a fette belle spesse.
Una ricetta da non perdere quella della zucca ripiena al forno.
Rivelerà al suo interno una sorpresa gustosa e profumata, sprigionando un aroma irresistibile in grado di scaldare l’inverno.

Consigliati per te