Una piacevole serata casalinga guardando un grande film e unendolo a una squisita ricetta tematica

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Le serate d’inverno e soprattutto queste che stiamo vivendo nell’isolamento della pandemia devono servirci per riscoprire il piacere del focolare domestico. Per una volta, mettiamo da parte tablet, computer, videogames e smartphone, per una piacevole serata casalinga guardando un grande film e unendolo a una squisita ricetta tematica. I nostri Esperti propongono in questo articolo il film Dunkirk del premiato regista Christopher Nolan e la ricetta delle scaloppine normanne.

Un film da fiato sospeso

Se siamo appassionati della saga di Batman, versione Christopher Nolan, allora prepariamoci ad assaporare quella stessa cupa e affascinante atmosfera anche in questo film. Uscito nelle sale nel 2017, è stato premiato non solo con gli Oscar, ma anche con altri riconoscimenti internazionali. È riuscito anche a sfondare ampiamente il mezzo miliardo di dollari di incasso. Il poliedrico regista inglese riesce a tenerci incollati al divano per tutto il tempo di questa storica ritirata degli inglesi dal suolo francese nel 1940.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Il film dura meno di due ore, che passano comunque veloci e appassionanti, in un turbinio di azione e suspense. Nella ritirata voluta da Churchill per proteggere l’Inghilterra dall’invasione tedesca, c’è tutta la drammaticità nei volti dei giovani protagonisti di questa pellicola. Una fotografia stupenda, premiata con l’Oscar, appassionanti scontri aerei e la mancanza completa di un volto tedesco, fanno di questo film una vera e propria perla del suo genere.

Le scaloppine normanne e il Camembert

Una piacevole serata casalinga guardando un grande film e unendolo a una squisita ricetta tematica tipica della Normandia: le scaloppine normanne. La cucina di questa meravigliosa regione francese è abbastanza particolare, con molti abbinamenti dolce-salato. Per avere comunque una piacevole alternativa, che possa piacere anche ai nostri figli, ecco le scaloppine normanne. Prevedono il liquore di Calvados, che però possiamo aggiungere alla fine, senza servirlo ai bambini.

Ad accompagnarle, uno dei formaggi più conosciuti della tradizione francese e tipicamente locale: il Camembert. La ricetta delle scaloppine è simile a quella nostra, con l’aggiunta però dei pinoli, del sidro, della panna, del Calvados e degli champignons. Il suggerimento è quello di cuocere in padella le scaloppine in maniera tradizionale, bagnandole col liquore e aggiungendo i pinoli che avremo tostato, gli champignons, mezzo bicchiere di sidro, e, per ultima la panna. La ricetta originale prevede che il piatto si accompagni a delle mele cotte e al formaggio.

Approfondimento

Non è né la pizza e né il calzone ma un’alternativa gustosissima ovvero il rotolo di pizza

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te