Una parmigiana di melanzane alternativa, light e in padella

“Agosto, forno mio non ti conosco”. Potremmo utilizzare il famoso detto, sostituendo la moglie col forno. Detto così potrebbe sembrare uno scambio degno di un suk medio orientale, ma la battuta passa dalla poca voglia di utilizzare l’elettrodomestico più caloroso in questo momento. E allora ecco che il nostro “team” di esperti di cucina vi suggerisce una parmigiana di melanzane alternativa, light e in padella. L’abbiamo provata e fatta assaggiare a una truppa di bambini affamati e il risultato è stato davvero interessante. Tra l’altro la parmigiana di melanzane è uno dei piatti in assoluto preferito dagli italiani e un compagno spesso inseparabile dei pranzi da asporto.

Gli ingredienti per 4/5 persone

A) 3 melanzane tonde;

B) 300 grammi di mozzarella light;

Finanzia le società che investono nel campo immobiliare. Bridge asset offre rendimenti superiori al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

C) Parmigiano o padano grattugiati;

D) 500 grammi di pomodori a pezzetti;

E) passata di pomodoro;

F) aglio;

G) olio;

H) basilico fresco;

I) sale e pepe.

Non abbiamo volutamente specificato la quantità della passata di pomodoro. Indicativamente può andare bene la classica bottiglia, o la lattina, ma lasciamo al cuoco l’intensità del pomodoro in modo da personalizzare la ricetta.

La preparazione

Ecco come preparare una parmigiana di melanzane alternativa, light e in padella in pochi semplici passi. Tagliamo e grigliamo le melanzane. Prepariamo il nostro sugo di pomodoro in maniera classica, con gli ingredienti, così da avere base e farcitura. Prendiamo una pentola antiaderente di ampie dimensioni e usiamo il sugo di pomodoro come base, magari con una spolverata di aglio e grana. Mettiamo il primo strato di melanzane, sulle quali posizioneremo un po’ di mozzarella tagliata a pezzetti, una spolverata di grattugiato e delle foglie di basilico. A questo punto prepariamo allo stesso modo tutti gli altri strati, fino a esaurire gli ingredienti. Mettiamo sul fuoco con il coperchio, ma solo per i primi minuti. Giusto il tempo di ammorbidire le melanzane. Mantenendo poi la fiamma mai troppo alta, lasciamo cuocere fino alla formazione di una bella crosta, ma controllando sempre lo stato di cottura! Una piccola, ma interessante variante può essere data dall’inserimento anche delle zucchine. non sarà più una classica parmigiana, ma comunque un piatto leggero, sfizioso e salutare.

Approfondimento

Pizza light: la ricetta

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.