Una nuova moda sta dilagando tra le star con grande scalpore dei fan

I VIP rappresentano da sempre un’icona di stile, un esempio da seguire e qualcuno da imitare.

Le loro azioni, talvolta fuori dagli schemi, diventano protagoniste delle riviste di gossip per poi finire sulla bocca di tutti. Se alcune mode ci piacciono tanto, altre a dire il vero ci piacciono un po’ meno. Oltre a non piacerci tanto, ce n’è qualcuna che sconvolge le regole del bon ton per come lo abbiamo sempre conosciuto. Ma non solo. Esistono mode in grado di stravolgere gli equilibri di un’intera società (mondiale) e di quelle tradizioni che mai avremmo pensato di abbandonare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Quella di cui stiamo per parlare rientra proprio in quest’ultima categoria e non si fa altro che parlarne ormai da mesi.

Una nuova moda sta dilagando tra le star e ha suscitato grande scalpore

A cosa ci riferiamo? Alla moda di alcune star di non depilarsi più e mostrarsi al naturale. La più recente intervista sul tema è quella rilasciata da Katy Perry. La cantante ha dichiarato di non avere più tempo di depilarsi le gambe da quando è diventata madre. Preferisce dedicarsi alla professione di neo mamma come lei stessa ha affermato e di non perdere tempo con cose che ritiene ormai futili e superficiali.

Non solo gambe

Eh già, la nuova moda non tocca solo gli arti inferiori, ma proprio tutto il corpo. Tra le star c’è chi ha deciso di far crescere i peli sotto le ascelle, proprio come ha fatto Miley Cyrus. Ma c’è anche l’inguine tra i bersagli del no shave (letteralmente, no rasatura).

Tra chi lo considera un’eroica dimostrazione di emancipazione femminile e chi invece un gesto di cattivo gusto, non possiamo negare che faccia comunque discutere.

Una nuova moda sta dilagando tra le star e ha suscitato grande scalpore, ma non dimentichiamo una cosa fondamentale. È importante che ognuno sia libero e possa esprimere la propria preferenza perché si sa che non c’è niente di più sacro della libertà di opinione.

Consigliati per te