Una leggera vellutata autunnale a base di ceci e sesamo

Siamo in pieno autunno e alle porte è quasi inverno  e cambiano le nostre abitudini. Cosa mangiare in queste stagioni? Con l’arrivo dei primi freddi perdiamo tutti la voglia di mangiare insalatone e piatti estivi. Cerchiamo invece piatti caldi, come minestre e zuppe. Spesso, però, le pietanze autunnali e invernali risultano pesanti e grasse e trovare ricette gustose ma light è difficile. Nonostante ciò, ripiegando su ingredienti come i ceci è possibile ottenere una vellutata leggera senza compromettere il gusto. Infatti i ceci sono legumi molto gustosi e non hanno molte calorie. 100 grammi di ceci bolliti contengono solamente 102 calorie! Ecco, quindi, la ricetta per una leggera vellutata autunnale a base di ceci e sesamo.

Ingredienti per due persone

Per preparare la nostra vellutata avremo bisogno di:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free
  1. 100 g di ceci lessati
  2. Semi di sesamo q.b.
  3. Verdure per soffritto: carote, sedano, cipolla
  4. 1 spicchio di aglio
  5. Olio extravergine d’oliva q.b.
  6. Sale q.b.

A piacere si possono anche aggiungere un pizzico di peperoncino, crostini di pane e parmigiano reggiano.

Preparare la vellutata

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti per una leggera vellutata autunnale a base di ceci e sesamo, ci basteranno 25 minuti per poterla servire in tavola.

Tritare lo spicchio d’aglio con i semi di sesamo. Portare a temperatura alta un filo d’olio in un padellino. Dunque togliere dal fuoco e versarvi dentro il trito di aglio e semi di sesamo.

A parte, dopo aver tagliato finemente le verdure per il soffritto, porre una padella con un filo d’olio a fuoco medio-alto. Versare le verdure per soffritto nella padella e far imbiondire per un paio di minuti. Aggiungerci i ceci, mezzo litro di acqua e sale e lasciar cuocere. Dopo 20 minuti frullare il tutto.

Aggiungere il trito di aglio e sesamo alla vellutata e servire in tavola. Aggiungere peperoncino, crostini e parmigiano reggiano a piacere.

 

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te