Una grave falla nel sistema di Clubhouse sta mettendo a rischio i dati

Esperti di sicurezza dello Stanford Internet Observatory (SIO) hanno fatto una scoperta da far tremare i polsi. Purtroppo una grave falla nel sistema di Clubhouse sta mettendo a rischio i dati di tutti gli utenti. A repentaglio non c’è solo l’ID assegnato dal social network ma anche quello attinente le chat room dove gli utenti si scambiano informazioni.

Un problema particolarmente serio per Clubhouse perchè la falla nel sistema di gestione dei dati degli utenti genera intromissioni indesiderate. In effetti gli esperti informatici temono che l’errore possa consentire a chiunque di ottenere  le informazioni di profilo degli utenti.

La scoperta

La società fornitrice del servizio di messaggistica vocale è corsa subito al riparo non appena è esploso il caso in Cina. A quanto pare, attraverso questo bug, le autorità cinesi si sarebbero appropriate di importanti informazioni sui cittadini. Eppure da Clubhouse rassicurano che l’intenzione di bloccare l’app in Cina risale a prima della presunta falla di sicurezza. Tanto è vero che per l’app del nascente social network è disponibile in tutti i Paesi del mondo ad eccezione della Cina.

Fare attenzione alla Cina

Come mai allora è sorto il problema proprio nello Stato asiatico? I cinesi sono abili con le tecnologie e alcuni esperti hanno scaricato l’app con sistemi alternativi per cui le conversazioni delle chat room hanno viaggiato su server cinesi. Per questo motivo non è da escludere che alcune conversazioni siano state violate. Ma i tecnici informatici dell’app hanno già adottato la soluzione per evitare l’intromissione nei dati personali.

Clubhouse ha adottato maggiore sicurezza

Nelle prossime ore una crittografia rafforzata impedirà ai client di Clubhouse di inviare dati ai server cinesi. Parallelamente è bene ricordare che i dati degli utenti non vengono conservati e gestiti per nessuna ragione all’interno del territorio cinese.

Perciò, tutto il traffico generato dalla piattaforma social gira su server di altri Stati e la privacy non è affatto a repentaglio. Detto questo, non bisogna preoccuparsi più del dovuto perché una grave falla nel sistema di Clubhouse sta mettendo a rischio i dati soltanto nello Stato cinese.

Consigliati per te