Una frolla speciale grazie a questo ingrediente molto amato, ecco una ricetta da ricordare

La pasta frolla è da sempre un’alleata veloce per preparare ottimi biscotti, dolcetti o crostate in poco tempo. Indispensabile da tenere in freezer e tirarla fuori all’occorrenza, la frolla può essere realizzata in molte versioni. Con l’olio, il burro o anche con la polpa di mele o banane. Questa sera, la Redazione di buongustai di ProiezionidiBorsa vuole suggerire la ricetta della pasta frolla con la zucca. Ecco, tutto l’occorrente.

Ingredienti

a) 300 g di farina tipo 00;
b) 100 g di polpa di zucca;
c) 100 g di zucchero semolato;
d) 1 uovo;
e) 90 ml di olio di mais;
f) 2 g di lievito per dolci;
g) 1 pizzico di cannella in polvere;
f) scorza grattugiata di un’arancia.

Una frolla speciale grazie a questo ingrediente molto amato, ecco una ricetta da ricordare. Procedimento

Per avere un risultato finale da far invidia ai pasticceri della zona, bisognerà cuocere, possibilmente a vapore la zucca precedentemente pelata e poi tagliata a dadini. La zucca può essere cotta tranquillamente anche al forno per circa 20 minuti a 180° C.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

In una ciotola abbastanza capiente inserire la zucca, poi lo zucchero, l’uovo e l’olio. Mescolare energicamente per qualche minuto. Aggiungere la scorza grattugiata dell’arancia e un pizzico di cannella in polvere. A questo punto, mescolare tutto gli ingredienti, con l’aiuto di una planetaria, oppure a mano mischiando energicamente per far amalgamare gli ingredienti alla perfezione.

Successivamente, setacciare la farina e il lievito e unirli al composto. Una volta creato un impasto liscio ed omogeneo, creare una forma sferica e avvolgere in una pellicola trasparente alimentare. Far riposare in frigo almeno per un’ora prima dell’uso. Ed ecco che in men che non si dica la pasta frolla alla zucca è pronta.

Se “Una frolla speciale grazie a questo ingrediente molto amato, ecco una ricetta da ricordare” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “4 trucchetti furbi per sostituire le uova nella pasta frolla e renderla eccezionale“.

Consigliati per te