Una focaccia tipica della tradizione che renderà la giornata più gustosa e piacevole

La focaccia è uno dei cibi tradizionali dell’Italia. Ma, soprattutto, è la merenda tipica che tutti fanno a Bari! In questa città, infatti, la focaccia tradizionale è davvero famosissima. E la si trova ovunque sin dalla mattina presto. Questo tipo di piatto, e tanto altro, era già stato indicato infatti dal team di ProiezionidiBorsa in questo articolo che elenca tutte le specialità di Bari. Ma, dato che ora viaggiare è sconsigliato, perché non imparare a cucinarla nelle proprie case? Si potrà avere sempre a disposizione nella propria cucina una focaccia tipica della tradizione che renderà la giornata più gustosa e piacevole!

Gli ingredienti per cucinare una buonissima focaccia alla barese

Per preparare la focaccia alla barese, sono necessari:

  • 200 gr di lievito madre
  • 250 gr di semola di grano duro rimacinata
  • 300 ml di acqua
  • 300 gr di farina 0
  • olio extravergine di oliva
  • 120 gr di patate
  • sale
  • origano
  • 20 olive
  • 350 gr di pomodori ciliegini

La ricetta

Il primo passo da fare è quello di lessare una patata in acqua, per poi pelarla e schiacciarla. Successivamente, bisognerà prendere una planetaria, versando la semola, la patata schiacciata, il sale, il lievito e la farina. Dopo aver versato anche un goccio d’acqua, bisognerà attivare la planetaria. Se non si dovesse possedere quest’ultima, andrà benissimo anche una ciotola e, per mescolare gli ingredienti, bisognerà usare un po’ di olio di gomito. Adesso, sarà il momento di versare anche l’olio e, dopo circa 5 minuti, bisognerà accelerare la velocità della planetaria, impastando per un quarto d’ora. Se si sta eseguendo la ricetta a mano, si dovrà semplicemente impastare con più veemenza.

Quando il composto sarà totalmente liscio, bisognerà sistemare l’impasto sul piano di lavoro precedentemente ricoperto di olio, girandolo da ambo i lati. E si dovrà lavorare il tutto fino ad ottenere due palline di circa 400 gr, per poi sistemarle su una teglia e farle lievitare per almeno 10 ore. Trascorso questo tempo, bisognerà mettere l’impasto su una teglia oliata, e lo si dovrà schiacciare, per poi ricoprirlo di pomodorini a pezzi, olive, origano e sale. E adesso, basterà mettere la focaccia a cuocere in forno per 20 minuti a 270°.

Ed ecco una focaccia tipica della tradizione che renderà la giornata più gustosa e piacevole!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te