Un ultimo sforzo per riportare i mercati al rialzo e far partire nuova direzionalità

Nei giorni scorsi, complice il continuo rumore sul rialzo dei tassi in America, i listini avevano vissuto un paio di giorni di vero sell off. Poi tutto era rientrato, e da quel momento sono seguiti giorni di ricoperture. I nodi stanno per venire al pettine, infatti c’è bisogno di un ultimo sforzo per riportare i mercati al rialzo oppure per consacrare definitivamente l’inizio di una fase ribassista di qualche settimana.

Fra domani e venerdì si dovrebbero avere sviluppi in merito. Oggi è scaduto un setup mensile, il successivo scadrà venerdì 14 e poi il 25 gennaio. In queste date nel 90% dei casi si formano minimi/massimi, assoluti/relativi.

Procediamo per gradi.

Alle ore 17:11 della giornata di contrattazione del 12 gennaio abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.975

Eurostoxx Future

4.299

Ftse Mib Future

27.550

S&P 500 Index

4.716,40.

Il frattale annuale proietta ribassi per alcuni mesi

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2022.

blankCosa attendevamo per questa settimana?  

Era difficile fare una previsione e per questo motivo la strategia era stata di fare valutazioni day by day.

Un ultimo sforzo per riportare i mercati al rialzo e far partire nuova direzionalità. I livelli con i quali decidere la propria operatività

Dax Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 16.003. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 15.844.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.316. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 4.263,5.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 27.665. Ribassi duraturi solo con una chiusura settimanale inferiore a 27.190.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera inferiore ai 4.638. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.819.

Posizione di investimento in corso in ottica multidays

Flat sugli indici analizzati.

Come si potrebbe svolgere la giornata di contrattazione di giovedì?

La situazione grafica è molto indecisa e perrtanto ci asteniamo dal fare una previsione sul pattern che potrebbe formarsi.

Consigliati per te