Un tuffo nella storia in questo splendido borgo tra i più belli d’Italia

Le vacanze sono ormai dietro l’angolo, ed anzi molte persone sono già probabilmente partite. Chi invece è ancora alla ricerca sarà probabilmente disorientato dalla grande quantità di località meravigliose che si possono visitare in Italia.

Lo Staff di ProiezionidiBorsa cerca sempre di aiutare sotto questo aspetto. In un articolo precedente ad esempio abbiamo indicato alcune mete di mare grandiose in Sicilia, che sono state persino scelte come location per un film.

Anche oggi andiamo sul mare, ed in particolare andiamo a visitare un borgo nel Lazio che siamo sicuri regalerà dei momenti indimenticabili. Faremo un tuffo nella storia in questo splendido borgo tra i più belli d’Italia.

La bellissima località

Consigliamo di andare a Sperlonga, in provincia di Latina. Essi si trova sulla costa, molto vicino a Terracina e più o meno a metà strada tra Napoli e Roma.

Sperlonga è famoso per le sue caverne, dette anche “spelonche”. Ed è proprio quest’ultimo termine che dà il nome a questo meraviglioso borgo. Sperlonga era famosissimo anche in epoca romana, dove in alcune delle sue caverne si costruirono delle splendide ville. Ancora oggi è possibile visitare la grotta di Tiberio, il celebre imperatore romano che si fece costruire una villa proprio qui.

Un tuffo nella storia in questo splendido borgo tra i più belli d’Italia

Sperlonga è quindi una meta ricca di storia, e non solo romana. Il centro storico è infatti imperdibile, con le sue torri costruite per difendersi dai saraceni e le sue vie tipicamente medievali. Non sorprende quindi che sia tra i borghi più belli d’Italia. Chi poi vuole immergersi ancora di più nella cultura del luogo può inoltre visitare il bel museo archeologico.

Non dimentichiamo poi il mare e la bellissima spiaggia, perfetta per un momento di relax. Ed ovviamente quando siamo lì non possiamo perderci le specialità culinarie laziali, che coronano un’esperienza perfetta in questa località magica.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te