Un tuffo nel Medioevo alla scoperta di un affascinante e fiabesco borgo della Toscana

Ad accompagnare il buon vino locale delle colline del Chianti, famoso in tutto il mondo, c’è anche una spettacolare costa con un mare cristallino e i suoi borghi molto caratteristici. La Toscana è una terra ricca di attrazioni, fatta di storia, monumenti, tradizioni e molto altro ancora.

I toscani sono un popolo accogliente che amano far sentire il turista a casa sua e questa è una marcia in più per chi vuol passare anche solo un weekend in questa fantastica regione.

Un tuffo nel Medioevo alla scoperta di un affascinante e fiabesco borgo della Toscana

In provincia di Siena è possibile visitare l’antico borgo di Monteriggioni. In mezzo alle colline toscane, si intravede un borgo piccolo ed affascinante, con mura di cinta e torri intatte che evocano un tuffo nel Medioevo alla scoperta di un borgo fiabesco unico della Toscana.

All’esterno della Porta San Giovanni, vi è una lastra con un iscrizione:  “Come in sulla cerchia tonda Monteriggioni di torri si corona” (Inferno Canto XXXI). Dante infatti, accennò nel suo racconto della “Divina Commedia” proprio al borgo di Monteriggioni.

Il riferimento è quello in cui Dante e Virgilio si dirigono verso l’argine che separa l’ottavo cerchio dal nono. Nell’oscurità Dante chiede della terra che si scorge con grandi torri, tra le colline e Virgilio lo intima ad avvicinarsi. Ma man mano, di fronte, gli appaiono “orribili giganti” tra le mura che apparentemente da lontano sembravano torri.

Il borgo Medievale da visitare almeno una volta nella vita

Un salto nel tempo per qualche ora, che affascina da anni molti visitatori. Ben 14 torri intatte che venivano utilizzate dalle vedette nel Medioevo, dove si può ammirare un panorama mozzafiato soprattutto al tramonto. Ed una piccola e caratteristica piazzetta centrale, Piazza Roma, con un piccolo Museo delle Armature.

Le mura si estendono per un perimetro di 570 metri e risalgono circa al 1200. Si tratta di una delle testimonianze militari meglio conservata al mondo.

Nel centro storico ci sono delle piccole case dove ancora qualcuno vive e dei piccoli negozi locali di artigianato e ristoranti che servono pietanze tipiche toscane.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te