Un trucco semplice ed economico per creare un elegantissimo vaso sospeso spendendo solo 1 euro e senza nessuna fatica

Forse quest’anno abbiamo un po’ esagerato con le piante, cercando di infilarle in ogni angolo della casa e del terrazzo. Forse semplicemente vogliamo creare più spazio o dare un tocco originale alla stanza. Qualunque sia la nostra motivazione, il piccolo progetto che proponiamo oggi metterà tutti d’accordo. Si tratta di un trucco semplice ed economico per creare un elegantissimo vaso sospeso spendendo solo 1 euro e senza nessuna fatica.

L’obiettivo da raggiungere

Nelle vetrine dei fiorai e sui social ci sarà capitato di vedere dei fantastici vasi sospesi grazie a un elegante intreccio ottenuto con delle corde. Questo stile viene chiamato macramè ed è perfetto per creare un’atmosfera rilassante e un po’ bohème nella propria casa. Questa tecnica è particolarmente apprezzata dai designer del momento, ma possiamo benissimo riprodurla da noi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Un trucco semplice ed economico per creare un elegantissimo vaso sospeso spendendo solo 1 euro e senza nessuna fatica

Per realizzare il nostro portavaso in macramè abbiamo bisogno di una corda del diametro da 1 a 3 cm, un paio di forbici e un vaso. Avremo bisogno di circa 2 m di corda per un vaso di medie dimensioni. Questo generalmente viene a costare 1 euro o poco più, quindi si tratta di un progetto veramente economico.

Passiamo adesso alla realizzazione dal nostro portavaso. Cominciamo tagliando la corda in tre parti legandole tutte al loro centro. Procediamo annodando le corde contigue distanziandoci di 10 cm dal primo nodo. Ripetiamo il procedimento per un’altra volta o due a seconda dell’altezza del vaso. Possiamo aiutarci posizionando direttamente il vaso sopra il nodo centrale e hanno dandogli le corde intorno. Alla fine, avremmo creato una sorta di cestino. Creiamo un altro nodo ad almeno 20 cm dal bordo del vaso unendo tutte le corde. Non ci resta che creare un occhiello o legare direttamente gli estremi a un supporto e il nostro vaso sospeso è pronto.

In questo articolo invece consigliamo come creare dei coprivasi riciclando le mascherine chirurgiche.

Consigliati per te