blank

Un trucchetto infallibile che nessuno conosce per far tornare bianchi i mobili del giardino in un baleno

L’arrivo della primavera risveglia la vita dei nostri giardini. Possiamo tornare ad abitarli godendo dei primi caldi. Mangiare, leggere e anche lavorare all’aria aperta dona una nuova energia. Dunque oltre alla cura dei fiori e piante dobbiamo dare una rinfrescata all’arredamento degli esterni. Vediamo dunque qual è il trucchetto infallibile che nessuno conosce per far tornare bianchi i mobili del giardino in un baleno

Accade infatti che dopo mesi trascorsi al chiuso o sotto le intemperie, sedie e tavoli bianchi risultino anneriti. Vogliamo quindi condividere una tecnica che non costringe a lavorare con olio di gomiti. Ecco dunque un rimedio efficace per far tornare a splendere il bianco in pochissimo tempo. Utilizzeremo ingredienti naturali presenti in qualsiasi casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Questo è ciò di cui abbiamo bisogno:

  • 2 cucchiai di sale grosso;
  • 3 cucchiai di detersivo per piatti;
  • 200 ml di latte;
  • 100 gr di bicarbonato;
  • acqua quanto basta;
  • 1 dosatore spray;
  • 1 ciotola.

Un trucchetto infallibile che nessuno conosce per far tornare bianchi i mobili del giardino in un baleno

Il detersivo per i piatti deve essere preferibilmente biologico o comunque biodegradabile per limitare i danni dell’inquinamento nei canali di scolo.

Ecco come mettere in pratica un trucchetto infallibile che nessuno conosce per far tornare bianchi i mobili del giardino in un baleno.

Prendiamo il dosatore. Versiamoci quindi 2 parti di acqua, 1 di latte e 100 gr di bicarbonato. Chiudiamo bene ed agitiamo energicamente, e lasciamolo da parte. Nella ciotola andiamo a creare una crema super pulente. Mescoliamo quindi 2 cucchiai abbondanti di sale grosso con 3 di detersivo per i piatti. I due ingredienti devono formare una crema consistente. Spargere quindi questo composto sui mobili con l’aiuto di una spugna da cucina. Con la parte maggiormente abrasiva strofinare energicamente la crema sulle macchie.

Lasciare agire per una decina di minuti. Quindi recuperare lo spray preparato in precedenza. Vaporizzarlo sull’intera superficie da trattare e lasciare pe altri 5 minuti.

Per finire risciacquare con una normale sistola per innaffiare. In caso non si disponga di una pompa basterà eliminare il tutto con un panno morbido inumidito.

Approfondimento

Il segreto per avere un orto rigoglioso senza bisogno di acqua e con poca fatica

Consigliati per te