Un titolo sottovalutato del 98% pronto a rompere al rialzo

L’andamento dei mercati americani attuale offre lo spunto per l’analisi su un titolo sottovalutato del 98% con elevate potenzialità di guadagni. Il leggero ribasso dei principali indici, da inquadrare come un ritracciamento, potrebbe essere in quest’ottica una interessante occasione di acquisto su alcuni titoli.

L’andamento del 2019 e in parte anche quello del 2020, hanno mostrato una gran forza dell’economia americana, grazie anche ad alcune decisioni della Fed sui tassi. E se qualcuno pensava che il coronavirus avrebbe impattato in maniera catastrofica sulle Borse, evidentemente si è dovuto ricredere.

Un bancario con enormi potenzialità

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Il titolo azionario di cui parleremo non è molto conosciuto agli investitori italiani, soprattutto perché nel settore bancario dominano colossi come Bank of America (NYSE:BAC), Citigroup (NYSE:C) o Morgan Stanley (NYSE:MS). Si tratta di Western Alliance Bancorporation, fondata nel 1994 a Phoenix in Arizona e holding di Western Alliance Bank.

Il core business dell’azienda è incentrato principalmente su prodotti e servizi bancari negli stati dell’Arizona, California e Nevada. Con un target variegato, oltre ai servizi classici bancari, è attiva anche in acquisizioni di immobili e prestiti immobiliari con le sue 38 filiali.

Analisi di un titolo sottovalutato del 98%.

Partiamo dai fondamentali. Il market cap di Western Alliance Bancorporation (NYSE:WAL) è di 5.9 miliardi di dollari, valore che di fatto la colloca tra le Middle Cap.  Ha un ottimo EPS di 4.84$ e un rapporto prezzo/utili di 12.01. Nell’arco dello scorso anno tutte le trimestrali hanno superato le attese del 4,2% e si attendono valori simili anche per l’anno in corso. Interessante poi, seppur nella media,  il rendimento da dividendo dell’1,72% all’anno. A completare il profilo, una sottovalutazione del 98,6%, grazie ad un fair value nettamente superiore al prezzo di contrattazione attuale (115.51$ vs 58.15$).

Analisi grafica. Quali sono i livelli da monitorare?

Grafico Western Alliance Bancorporation

Il trading range in cui è inquadrato il titolo da metà dicembre scorso, offre ottimi spunti di analisi. Soprattutto perché dagli inizi di ottobre, il titolo aveva guadagnato il 35%. Al momento, quindi in ottica rialzista, la resistenza da superare è 58.95$ che potrebbe portarlo ad un suo massimo recedente di 59.95$. Appare evidente anche che un supporto che nn dovrebbe essere rotto al ribasso sia 50.08$, cosa che potrebbe avvalorare un’ipotesi ribassista.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.