Un titolo petrolifero che stenta a decollare

In questi giorni in cui si parla tanto di petrolio, c’è un titolo petrolifero che stenta a decollare, ma che ha delle grosse potenzialità. Stiamo parlando di Saras che se da un lato è fortemente raccomandato dagli analisti, dall’altro ha un quadro grafico molto incerto sulla strada da intraprendere per il futuro.

Per una panoramica delle notizie e delle quotazioni di Saras, e per leggere gli articoli sul titolo clicca qui.

Il giudizio degli analisti sul titolo Saras

Gli analisti che coprono il titolo Saras hanno un ottimo giudizio sul titolo che mediamente risulta essere BUY. Il prezzo obiettivo medio, stimato essere 1,94€, in discesa rispetto all’ultima volta che ci siamo occupati del titolo. Allo stato attuale, quindi, il titolo risulta essere sottovalutato del 30% circa. Inoltre è interessante notare come anche nella più pessimistica delle previsioni il titolo risulta essere sottovalutato del 7,1%. Se poi andiamo a guarda lo scenario più ottimistico, il titolo risulta essere sottovalutato del 47,3%.

Nonostante il ridimensionamento del prezzo obiettivo il titolo rimane molto interessante per gli analisti tanto che hanno portato il consenso medio a BUY che vuol dire investire sul titolo petrolifero Saras da subito.

Consenso medio BUY
Numero di analisti 11
Prezzo obiettivo medio 1,94€
Ultimo prezzo di chiusura 1,49€
Spread / Prezzo obiettivo massimo 47,3%
Spread / Prezzo obiettivo medio 29,5%
Spread / Prezzo obiettivo minimo 7,10%

Analisi grafica e previsionale

Saras (SRS) ha chiuso la seduta del 18 settembre in rialzo del 2,75%%, rispetto alla seduta precedente, a quota 1,494€.

Sfruttando il rialzo del petrolio Saras ha invertito la sua tendenza al rialzo sul time frame giornaliero. Tuttavia, il raggiungimento del I° obiettivo di prezzo (Area 1,5089€) per il momento sta costituendo un fortissimo ostacolo alla continuazione del rialzo. Come si vede dal grafico, infatti, dopo 3 tentativi infruttuosi di chiusure sopra la resistenza, le quotazioni hanno ripiegato al ribasso appoggiandosi sul primo supporto in area 1,449€.

ùA questo punto solo la rottura di uno dei due livelli indicati (1,449€ e 1,5089€) potranno dare direzionalità alle quotazioni. Al rialzo l’obiettivo successivo si trova in area 1,6662€ (III° obiettivo di prezzo), mentre la massima estensione si trova in area 1,832€ (III° obiettivo di prezzo). Qualora la proiezione si dovesse realizzare fino al III° obiettivo di prezzo, Saras andrebbe a segnare i massimi annuali. Saras, quindi, è un titolo petrolifero che al momento stenta a spiccare il volo, ma che presenta delle potenzialità molto interessanti.

Saras: : proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Saras: : proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

 

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.