Un titolo del settore moda sulla rampa di lancio per un rialzo del 60%

Per l’analisi grafica e previsionale Salvatore Ferragamo è un titolo del settore moda sulla rampa di lancio per un rialzo del 60%. Se, invece, si passa considerare il giudizio degli analisti o l’analisi basata sui multipli di mercato lo scenario cambia completamente.

Secondo le raccomandazioni degli analisti, infatti, il consenso medio è Hold con un prezzo obiettivo medio che esprime una sopravvalutazione di circa il 10%. Anche si utilizzano i multipli di mercato per valutare il titolo, il risultato non cambia.

Gli aspetti veramente positivi che inducono a guardare con benevolenza a Salvatore Ferragamo sono le prospettive di crescita degli utili e la sua situazione finanziaria.

Nel primo caso gli utili sono attesi crescere mediamente del 75% all’anno per i prossimi tre anni. Nel secondo, invece, facciamo notare come l’indice di liquidità, sia di breve che di lungo periodo, sia superiore a 1.

Un titolo del settore moda sulla rampa di lancio per un rialzo del 60%: i livelli da monitorare secondo l’analisi grafica e previsionale

Salvatore Ferragamo  (MIL:SFER) ha chiuso la seduta del 8 dicembre in rialzo dello 0,07%, rispetto alla seduta precedente, a quota 15,00 euro.

Time frame giornaliero

La tendenza in corso è ribassista, ma potrebbe essere giunta al capolinea. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono a stretto contatto con il forte supporto in area 14,5 euro (I obiettivo di prezzo). La tenuta di questo livello aprirebbe le porte a un rimbalzo che si trasformerebbe in un’inversione di tendenza nel caso di chiusure giornaliere superiori a 15,47 euro oppure nel caso di un segnale rialzista dello Swing Indicator.

Al ribasso, invece, la strada è già tracciata ed è indicata in figura.

salvatore ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista e punta al II obiettivo di prezzo in area 16,7 euro. La massima estensione del rialzo si trova in area 19,8 euro.

I ribassisti prenderebbero il sopravvento nel caso di chiusure settimanali inferiori a 13,66 euro.

Salvatore Ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Se la chiusura di dicembre dovesse confermare la rottura di area 14,54 euro, allora le quotazioni si lancerebbero verso gli obiettivi successivi indicati dalle linee tratteggiate per un potenziale massimo rialzista del 60%.

Chiaramente una chiusura mensile inferiore a 14,54 euro metterebbero in crisi lo scenario rialzista facendo invertire al ribasso la tendenza in corso.

salvatore ferragamo

Salvatore Ferragamo: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Starbucks è un titolo azionario da comprare subito o è meglio aspettare occasioni migliori di acquisto?

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te